CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

GRANDE COLPO (FOTO E VIDEO) – La UnipolSai si rafforza: arriva il fenomeno Jama

Sui social media la notizia gira da tempo, il cinguettio su Twitter che da mesi solletica la curiosità del web diventa ora ufficialità: Abdi Jama, 33enne di Liverpool ma nato in Somalia, vestirà la maglia della UnipolSai Briantea84 Cantù (Basket in carrozzina serie A) e il suo arrivo in Brianza è previsto sabato prima della partita con Sassari. Guardia dal tiro da cecchino, punteggio 1.0, Campione d’Europa in carica con la sua Nazionale, quella inglese, al fianco di capitan Ian Sagar e di Gaz Choudhry. Sulla carta il potenziale non manca: il titolo continentale 2015 sollevato a settembre a Worcester, suggellato dalla selezione nel quintetto All Star come miglior punto 1.0 della competizione, si aggiunge a quelli vinti nel 2011 e nel 2013. Dai tweet alla realtà, ora la curiosità è quella di vederlo in campo.

ABDI JAMA SUL CAMPO

Per Jama quello con la UnipolSai è stato amore a prima vista: una scintilla scoppiata dopo il raduno della Nazionale inglese a Seveso, lo scorso febbraio. Il mercato estivo ha riaperto le trattative: l’innesto inglese confermato dal Presidente Alfredo Marson si presenterà ufficialmente al Palasaport di Seveso domani (sabato 21 Novembre) nella sfida contro la Dinamo Lab Banco di Sardegna. “Sono orgoglioso di poter giocare in Italia per la UnipolSai – ha commentato Jama, che atterrerà a Bergamo sabato nel pomeriggio e sarà portato direttamente al Palasport per la partita contro Sassari -, un campionato forte e intenso, tra i migliori in Europa. E soprattutto non vedo l’ora di vestire la maglia di un club prestigioso come Cantù. Il basket in carrozzina è la mia più grande passione, adoro le sfide che ogni giorno ti spinge ad affrontare. Gioco per vincere, ed è proprio per questo che ho scelto Cantù”.

“Siamo molto curiosi di vedere questo straordinario campione in azione a Seveso – ha affermato il presidente Marson -. Il suo curriculum non ha bisogno di presentazioni, dicono che sia uno dei più forti giocatori al mondo. Un biglietto da visita non facile, perché quando le aspettative sono molto alte, è sempre difficile gestire la pressione. Cosa a cui sicuramente abituato visto il suo ruolo cardine nella nazionale inglese. Jama s’innesta in un gruppo molto competitivo, il suo contributo sarà importante e ancora di più in ambito europeo”.

IL COACH DELLA UNIPOLSAI-BRIANTEA MERCOLEDI’ SERA IN DIRETTA WEB A CIAOCOMO.