CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Un lascito tangibile di Expo”: stanziati i fondi regionali per gli orti sociali

Più informazioni su

Già un anno fa la provincia di Como era al quinto posto in Lombardia per orti urbani (dati Coldiretti): un notevole risultato che può ora essere incrementato.

Sarà possibile, infatti, dal 23 al 30 novembre fare richiesta per l’utilizzo di fondi stanziati dalla regione in attuazione della legge del 6 novembre 2015, che prevede la possibilità di ricevere una sovvenzione per la creazione di orti didattici, sociali e collettivi.

L’obiettivo, dice Luca Gaffuri, promotore con il PD della legge regionale, è quello di “Diffondere la cultura del verde e dell’agricoltura, sensibilizzare le famiglie e gli studenti sull’importanza di un’alimentazione sana ed equilibrata, divulgare tecniche di agricoltura sostenibile, riqualificare aree abbandonate, favorire l’aggregazione sociale, lo sviluppo di piccole autosufficienze alimentari per le famiglie”.

La disponibilità di fondi, però, non è illimitata e coprirà il 50% dei costi dei progetti, fino ad un massimo di 300 euro a particella per gli orti sociali e di 600 euro per orti didattici e collettivi.  La richiesta di partecipazione al bando, inoltre, potrà pervenire solo da comuni, istituti scolastici ed enti gestori di aree protette.

 

Più informazioni su