CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

TERRORISMO, ALLARME FBI – Stazioni e frontiere: anche sul Lario più controlli

La paura del terrorismo che “bussa” alle porte. Controlli intensificati in questi giorni – anche se non sempre visibili – in tutta la zona di confine tra Italia e Svizzera: agenti anche in borghese che presidiano stazioni e zona di confine. Verifiche ed accertamenti mirati per cercare di tenere sotto controllo ogni cosa. Persone sospette e spostamenti monitorati costantemente. Anche ai valichi i controlli sono meticolosi: una conseguenza abbastanza evidente sono le code registrate in questi giorni.

sequestro valutario

In queste ore, poi, arriva un allarme particolareggiato dall’Fbi: nel possibile mirino di cellule islamiche ci potrebbero essere, oltre al Colosseo a Roma, Duomo e Teatro alla Scala di Milano. Da qui, dunque, l’intensificarsi di controlli anche alle frontiere comasche proprio in queste ore. Non previsti, al momento, maggiori agenti in servizio.

duomo milano esterno