CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Spoon River di De Andrè riletta da Poggioni e Belcastro per l’Associazione Accanto

Più informazioni su

Poggioni-Belcastro, un binomio di qualità che si spende volentieri per iniziative benefiche, come nel caso di questa sera al Carducci in occasione  della XVI giornata nazionale del sollievo organizzata dalla Federazione cure palliative, Accanto – Amici dell’Hospice San Martino di Como onlus, associazione di volontariato che svolge attività di sostegno all’Hospice San Martino di Como e cure palliative domiciliari con  assistenza medica, psicologica e sociale ai malati terminali e ai loro famigliari.

Nella Sala Musa dell’Istituto Carducci in viale Cavallotti 7 a Como (ore 21 ingresso libero), Christian Poggioni (voce recitante) e Marco Belcastro (voce e chitarra).propongono lo spettacolo Spoon River: Non al denaro, non all’amore, né al cielo. Da Fabrizio De André alla Beat generation.

Nel 1972 De André pubblicò l’album Non al denaro, non all’amore né al cielo, uno dei suoi dischi più noti e più belli, scritto in collaborazione con il futuro premio Oscar Nicola Piovani e liberamente ispirato all’Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters. Prendendo spunto dalle 9 canzoni del disco, Belcastro e Poggioni propongono uno spettacolo-concerto in cui i brani del cantautore genovese si intrecceranno a testi di poeti del Novecento, dalla Beat generation ad Alda Merini.

L’incontro, organizzato con l’Associazione Carducci per sensibilizzare il pubblico e far conoscere Accanto, le sue finalità e attività, ha il patrocinio del Comune di Como e della Federazione cure palliative onlus.

Più informazioni su