CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Moncler, ricavi in crescita del 17% sui 9 mesi

Più informazioni su

Moncler, il gruppo industriale che fa capo al comasco Remo Ruffini ha archiviato i primi 9 mesi del 2015 con ricavi pari a 561,5 milioni di euro, in crescita del 17% a cambi costanti rispetto allo stesso periodo nel 2014, in cui aveva messo a segno ricavi pari a 449,2 milioni. L’utile netto è pari a 92,691 milioni di euro, in crescita del 28% rispetto ai 70,4 milioni del 2014. L’ebitda, a 174,5 milioni, ha un’incidenza del 31,1 per cento. Nei primi nove mesi il margine lordo consolidato è stato pari a 406,2 milioni di euro, con un’incidenza del 72,3% sui ricavi.

Nello specifico, Moncler ha registrato una crescita del fatturato in tutte le aree geografiche di riferimento. Nelle Americhe ha messo a segno una crescita del 20% a cambi costanti arrivando a 93,6 milioni di ricavi grazie all’espansione retail e wholesale negli Usa e in Canada. In Asia e nel resto del mondo, i ricavi di Moncler sono cresciuti del 30,4% arrivando a 170,4 milioni. In Emea, esclusa l’Italia, ha messo a segno una crescita pari al 14% arrivando a 190 milioni di euro. In Italia la crescita è stata pari al 3%, portando i ricavi a quota 107,3 milioni di euro.

Più informazioni su