CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Innovazione: in Lombardia 33mila imprese, anche a Como dati positivi

Più informazioni su

E’ la Lombardia la regione più innovativa d’Italia con buoni risultati anche nel comasco. E’ quanto emerge da un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano. Il capoluogo la capofila dell’innovazione in Italia con quasi 17mila imprese su un totale nazionale di 152mila, un quarto degli addetti del settore (216mila su 829mila) e dei brevetti nazionali depositati (oltre 2mila su 9mila). E il fatturato nazionale di 177 miliardi di euro annui si concentra in Lombardia (87 miliardi) e soprattutto a Milano (70 miliardi). Un primato che Milano ha anche in Europa con il 16% delle domande nazionali di brevetto europeo pubblicate. In Europa Milano è al settimo posto per i brevetti dopo Monaco, Parigi e altre due aree francesi (Isère e Hauts de Seine), Berlino e l’olandese Brabant. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro delle imprese, AIDA, UIBM (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi), EPO (European Patent Office) 2015 e 2014 ed Eurostat 2011. Brevetti per invenzioni: 2.708 in Lombardia su un totale nazionale di 9mila. A Milano con Monza e Brianza 2.290 (25,5% italiano), a Brescia 219, a Bergamo 61, a Como e Varese circa quaranta.

I risultati diffusi dalla Camera di commercio si basano su dati 2014 e 2013 UIBM (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi). Con oltre 33mila imprese e 297mila addetti, è la Lombardia la regione italiana più innovativa: il tessuto produttivo lombardo assorbe infatti quasi una su quattro (21,7%) delle attività nazionali legate alle nuove tecnologie e alla ricerca sperimentale e oltre un terzo (35,8%) degli addetti del settore. A Milano ci sono quasi 17mila imprese. Seguono le province di Brescia con circa 3.500 imprese, Bergamo e Monza e Brianza con quasi 3mila ciascuna. Milano è capofila dell’imprenditoria innovativa italiana con l’11% delle imprese del settore e il 26% degli addetti (216mila su 829mila). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese 2015. Milano è capofila dell’innovazione italiana in Europa per numero di brevetti europei depositati. Da sola pesa il 16% del totale nazionale trainando la Lombardia (31,8% italiano).

Più informazioni su