CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Libertas Cantù soffre e passa al tie-break contro Castellana Grotte (FOTO E CRONACA)

Sudata vittoria al tie-break per la Libertas Cantù (volley maschile di A2) al Parini dopo una battaglia con Castellana Grotte. Brianzoli con 2 vittorie in 2 partite, mentre gli avversari hanno collezionato 2 sconfitte nelle prime 2 gare, per gli ospiti, che si presentano con una formazione quasi completamente nuova rispetto allo scorso campionato, è importante cercare di vincere. Il primo set dopo una partenza punto a punto vede prevalere Cantù, ma nel secondo arriva la reazione degli ospiti, mentre nel terzo Cantù torna padrona del campo, ma nel quarto Castellana è più concreta e prevale nel finale. il quinto set è ha senso unico, Cantù è padrona del campo e chiude senza problemi 15-6.

La Pipe di Preti apre il primo set, che comincia nel segno dell’equilibrio con Krolis per il 3-2, ma Tarataglione centra l’ace del break per gli ospiti 3-4 con Bonetti a muro su Krolis per il 5-7, ma Monguzzi a muro su Tamburo pareggia i conti a 8 con Tartaglione che però allunga ancora 8-10 e Castellana è prima al break 10-12. Preti firma 2 punti per il pareggio a 12, si comincia a giocare punto a punto fino al 16 pari, poi Monguzzi a muro rilancia Cantù a +2 (18-16) con Preti in pipe per il 19-16, Tiozzi mani-out per il 20-16 e Krolis per il 21-16. Ancora Krolis per il 23-17 e Preti in pipe porta Cantù al primo setball 24-17, Castellana lo annulla, Tamburo dai 9 metri recupera punti (24-20), ma Monguzzi chiude in veloce 25-21.

Il secondo set si apre con le 2 squadre che giocano punto a punto fino al 4 pari, poi sono gli ospiti a fare squadra staccare il primo break 5-8, Tiozzo interrompe la serie positiva degli ospiti e, ma Tamburo porta Castellana prima al break 9-12. Preti a muro su Tamburo per l’11-12, Castellana cerca l’allunga, ma Cantù non molla (15-16) con Gerosa muro su Tartaglione e Preti a muro porta Cantù al pareggio a 17, si ricomincia a giocare punto a punto con Preti che sale in cattedra per il sorpasso 19-18 e Robbiati a muro su Bonetti porta Cantù 21-19. Castellana non molla e pareggia a 21, Krolis 22-21 con Castellana che pareggia a 23, Tiozzo regala la palla del setball a Castellana 23-24 che chiude subito a muro 23-25.

attacco a rete cassa rurale a2

Cantù apre il terzo set portandosi subito avanti, ma Castellana reagisce e pareggia a 10. Ancora Cantù avanti 14-10 e nuovo recupero degli ospiti che pareggiano a 18 con Cantù che stacca ancora un break di 2 punti con Preti (20-18). Castellana fatica, Cantù è più concreta e si porta 22-20, Tiozzo per il 23-20 e Preti porta i padroni di casa primi al setball 24-20, Tartaglione lo annulla, ma Cantù chiude subito 25-21.

tiozzo a rete libertas

Il quarto set si apre nel segno dell’equilibrio con le 2 squadre che giocano punto a punto fino al 4-4, poi Cantù diventa padrona del campo e si porta avanti 12-6. Castellana stringe i denti, cambia il servizio e comincia a toccare più palloni a muro e, punto dopo punto recupera palloni importanti pareggiando a 15, si ricomincia a giocare punto a punto nel segno dell’equilibrio fino al 23-23, ma è Castellana a prevalere nel finale 24-26.

Il quinto set si apre con 2 errori di Castellana e Cantù che si porta subito avanti 6-3 con Preti ed è prima al cambio campo 8-3. Castellana fatica troppo a ricostruire. Tartaglione, ben guardato dal muro di Cantù non passa, Preti firma il primo setball 14-6 e dai 9 metri Tiozzo trova l’ace della vittoria del set 15-6.

La Cassa RuraleMassimo della Rosa, il coach di Cantù, commenta così a fine gara: “Sicuramente abbiamo buttato via un punto, nel quarto set quando eravamo avanti loro hanno cambiato il servizio e cominciato a toccare più palloni a muro, poi siamo riusciti a reagire, ma rimane il rammarico non aver chiuso prima la partita. Loro sono una squadra completamente rinnovata, ma hanno una formazione con dei giocatori che hanno sempre primeggiato nei campionati di questa categoria, non era facile questa sera, ma cel’abbiamo fatta”.

 

TABELLINO

Libertas Cantù 3 – Castellana Grotte 2

Parziali set: 25-21, 23-25, 25-21, 24-26, 15-6

Libertas Cantù: Gerosa 3, Krolis 20, Monguzzi 10, Robbiati 10, Tiozzo 14, Preti 25, Butti (L), Riva, Groppi, Gaggini, Cominetti

N.E. Molteni, Rudi (L2), Mazza

Allenatore: Massimo Della Rosa Ass.: Massimo Redaelli

Castellana Grotte: Pedron, Tamburo 15, Scoppelliti 7, Giosa 5, Bonetti 14, Tartaglione 26, Nero (L), Primavera, Bulfon N.E.: Latorre, De Serio,

Allenatore: Vincenzo Fanizza Ass. Franco Castiglia

Arbitri: Roberto Pozzi di Alessandria e Massimiliano Giardini di Verona