CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como – Modena: gli azzurri non decollano, “solo” un punto (QUI LA CRONACA)

Como – Modena, la partita della svolta non c’è stata, il Como è riuscito a raggiungere il pari con una papera del portiere Provedel su un tiro di Ganz ma la prestazione è stata decisamente insufficiente. Grande confusione per tutti i 90′ sicuramente peggio il primo tempo, un solo tiro in porta dopo quasi 40′ mentre la ripresa ha visto i lariani, dopo la rete subita, reagire col cuore. C lassifica sempre più pesante per i lariani. Ora tutti atrendono notizie sul futuro di mister Sabatini.

93′ il Modena tiene la palla lontana dalla propria area

92′ calcio d’angolo per noi, fallo di Borghese in area

92′ andiamo all’assalto….forza Como

4′ di recupero

44′ grande giocata di Ganz palla troppo lunga, peccato

che finale che finale ragazzzzzzziiiiiiiiiii  VINCEREEEE

42′ Sbaffo daal limite, si distende e respinge Provedel….FORZA RAGAZZI

mancano 3′ al 90′ forza COMO

39′ partita riaperta, gioco si fa duro…..VINCEREEEEEEEE

e adesso VINCEREEEEE dai ragazzi

36′ GGOOOOLLL COMO   PAPERA DEL PORTIERE SU GANZ e la palla scivola in rete GGGOOOOLLLLL

35′ Ganz vicinissimo al gollll con tiro in area, nell’azione precedente il bomber cinturato in area va giù ma non fischia il rigore l’arbitro

34′ e adesso il Modena perde tempo, angolo per noi

33′ mischia in area del Modena l’arbitro fischia sul fallo sul portiere….DAI COMOOOOOOO

31′ cross fuori misura di Garcia Tena

30′ angolo di Garcia Tena, colpo di testa di Borghese, centrale nessun  problema per il portiere canarino

30′ NON MOLLIAMO DAI COMOOOOOOOOOOOOOOO

28′ PERDIAMO IN MODO ASSURDO UNA PALLA A CENTROCAMPO PER FORTUNA IL MODENA NON NE APPROFITTA

tre punte in campo per il Como ma se non li serviamo a dovere difficilmente potranno andare al tiro, CREDIAMOCI

26′ Bentivegna entra esce Minotti……DOBBIAMO PAREGGIARE

25′ Como che tenta di trovare il pari e Modena che attende prima di lanciare palle in profondità per Sowe. Dobbiamo mettere in campo il cuore e le forze che abbiamo per pareggiare. Idee sempre confuse e manovra prevedibile

24′ squadre molto lunghe, DAI COMOOOOO

21′ va giù in area Ebagua dopo un contatto in area, la curva protesta e l’attaccante resta a terra

19′ bella palla per Ganz in area ma il bomber ritarda il tiro e la difesa chiude, peccato

17′ va via Ebagua ma si alza la bandierina, fuorigioco

10 E LODE ALLA CURVA AZZURRA PER IL TIFO INCESSANTE

15′ Marconi al tiro, deviazione, nulla di fatto dal calcio d’angolo

14′ dentro Ganz fuori Gerardi e angolo per noi…DAIIIIIIIIIII

13′ si alza dalla panca Ganz….DAIIIIII

URGONO CAMBI…….IN AVANTI POCO, TROPPO POCO

12′ continui ribaltamenti di fronte, ora è il Modena in avanti ma riusciaamo a coprire bene DAII COMOOOOOOO

11′ Modena raccolto nella propria trequarti e Como che cerca spazi con Garcia Tena sulla destra

8′ perdiamo palla a centrocampo, vola via Sowe che si porta al limite della nostra area e scocca un tiro che va alto

6′ replica di Ebagua, fuori di un soffio

5′ GOOOLLL MODENA DI RUBIN, azione forse viziata da un fallo ma la palla arriva all’attaccante modenese che daalla sinistra appena dentro l’area sfodera un esterno sinistro che va sul palo lontano e si insacca

è pronto Benedicic entra al posto di Jakimovski…dai ragazzi

4′ nella mischia arriva al tiro Sbaffo, palla alta…tra poco un cambio negli azzurri

3′ Como vicino alla rete: Missile di Minotti il portiere devia in angolo

1′ dalla curva azzurra sale il grido..FORZA RAGAZZI!!!!!

si riparte, nessun cambio

SECONDO TEMPO

—————————————————————————————————————————————————-

finisce qui il primo tempo tra i primi fischi di una parte di tifosi comaschi. Abbiamo visto in campo solo il Modena, almeno tre belle occasioni gettate al vento dai canarini, il Como non ha fatto praticamento nulla, solo due deboli colpi di testa di Gerardi che non hanno dato alcun problema al portiere ospite. In mezzo al campo non siamo riusciti a costruire, tantaa confusione, in avanti Ebagua cerca di farsi largo tra le maglie della difesa del Modena ma è mission impossible se non viene sostenuto dal centrocampo. Gerardi lentissimo, speriamo di vedere un Como ben diverso nella ripresa altrimenti ……….

44′ solo confusione da parte lariana…….

Giosa si alza dalla panca azzurra e comincia a riscaldarsi….

40′ solita manovra sulla sinistra di Rubin che mette in mezzo per il colpo di testa di Stanco, a lato

38′ cross dalla sinistra di Jakimovski e colpo di testa di Gerardi, troppo debole nessun problema per Prevedel

35′ primo ammonito della gara, è Sbaffo per un fallo sulla nostra trequarti

32′ fino a questo punto GRANDISSIMI I TIFOSI…..per il resto solo rischi

30′ Como che sta cercando di avanzare….DAIIII

26′ primo tiro degli azzurri è di Casasole, nessun problema per Provedel…DAI COMOOOO

22′ poco Como, poche idee e molti rischi…..SVEGLIA COMO

grandi i tifosi azzurri a sostenere i ragazzi in campo

18′ ancora Modena con Stanco che si invola e va al tiro, per fortuna debole e fuori misura

17′ la reazione azzurra per il momento non si è vista, siamo troppo contratti e lasciamo arrivare con facilità i modenesi fin sulla nostra trequarti

siamo partiti malissimo, Modena che preme, già due nitide palle gol per gli emiliani ..serve una scossa azzurra

13′ necessario mettere a posto la linea difensiva, troppi spazi sulla nostra destra, un gioco da ragazzi per Rubin infilarsi e mettere in mezzo palle

11′ PERICOLO Modena ancora vicino alla rete, vola via sulla sinistra Rubin che pennella un rasoterra per Sowe che, dal dischetto del rigore, di piatto si mangia un gol fatto mettendo a lato …RISCHIOOOOO

10′ pericolo Como: il Modena spinge e arriva al tiro con Sowe palla che si perde a lato ma la porta lariana era sguarnita

7′ Nizzetto pericolo al cross dalla sinistra, la palla attraversa tutta l’area azzurra

parte forte il Modena subito in avanti

1′ missile di Rubin devia in angolo Scuffet

Ci siamo, è arrivato il momento della verità! Tra poco in campo le formazioni per questa importante sfida, il Como giocherà con: SCUFFET, CASOLI, MINOTTI, GARCIA TENA, MARCONI, BORGHESE, JAKIMOVSKI, SBAFFO, CASASOLA, GERARDI, EBAGUA.