CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

ALLARME BOMBA – Arrivano gli artificeri, ma è solo un pezzo di legno…

Allarme bomba rientrato in pochi minuti. Quando i vigili del fuoco di Como ed i carabinieri di Albate, alla luce del sole, hanno controllato bene cosa è saltato fuori dal bosco, scoperto ieri sera da un passante a Solzago di Tavernerio, via Papa Giovanni XXIII: sembrava una bomba a mano vera. In realtà era del tutto finta: costruita con il legno e molto simile, per fattezza e forma, ad una originale di fabbricazione russa. Così sono stati chiamati gli artificieri che si sono accorti “dell’inganno” solo quando l’hanno presa in mano: si tratta di un “simulacro”, una di quelle bombe finte utilizzate per le simulazioni di guerra nei boschi tra varie squadre.