CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il cineforum multietnico per le scuole con POPOLI-AMO di film la biblioteca

Più informazioni su

popoliamo filmE’ ripartita la settimana scorsa “Popoli-amo di film”, la rassegna gratuita di proiezioni in biblioteca destinate agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado dei comuni aderenti al sistema bibliotecario di Como. Anche in questo secondo ciclo il tema è la conoscenza e lo scambio fra culture diverse con opere che provengono per la maggior parte dal circuito indipendente del cinema africano, alcuni vincitori di importanti premi, e sono proposte in lingua originale con sottotitoli. La rassegna che presenta due serie di pellicole destinate per argomento e contenuti, rispettivamente, alle scuole medie e alle superiori, conta 12 titoli e terminerà il 25 novembre. Tutte le proiezioni all’auditorium della Biblioteca Comunale di piazzetta Venosto Lucati a Como, sono precedute da un’introduzione a cura di esperti.

 

SCHEDE FILM CINEFORUM MEDIE 

11.11.2015

La petite vendeuse de soleil di Djibril Diop Mambéty
(La piccola venditrice di sole)
Senegal, 1999
col. – 45’ – 35 mm – DVD
Versione originale (wolof) con sottotitoli in italiano 

Sisi, una ragazzina handicappata, vive sui marciapiedi di Dakar chiedendo l’elemosina. All’ennesima violenza subita dai piccoli strilloni che vendono i quotidiani, Sisi decide di diventare anche lei venditrice di giornali, nonostante le stampelle con cui è costretta a camminare. Da questo momento comincia per lei una nuova vita.

poliamo lukyLuky di Avie Luthra, Sudafrica, 2005. Colore – 15 min.

Versione originale – zulu e inglese Sottotitoli in italiano.

Lucky è rimasto orfano. Lascia il villaggio per recarsi a Durban dallo zio con la speranza di andare a scuola. Ma la realtà è più dura della sua immaginazione. Lo zio non si occupa di lui e Lucky deve fare subito i conti con l’ostile vita urbana, la paura e la diffidenza della gente. Il primo ostacolo: la vicina di casa indiana che odia i neri. 

 

18.11.2015 

Les souliers de l’aïd  di Anis Lassoued
Tunisia – 30 min.
v.o. arabo con sott. in italiano 

In un piccolo villaggio di campagna, un bimbo di 9 anni, Nader, corre senza sosta con un’energia incredibile, su e giù per i sentieri, vendendo la pasta sfoglia della mamma e contribuendo così al menage familiare. In occasione della festa dell’Aid, vede in una vetrina in città delle scarpe alate che sono troppo care per le tasche del padre. Da quel momento Nader non si darà più pace……

poliamo margelleMargelle di Omar Mouldouira
Marocco – 29 min.
v.o. arabo con sott. in italiano

A Boujaâd, villaggio marocchino da dove nascono vari miti e leggende, Karim, un bimbo di sette anni, deve affrontare il suo mondo di paure immaginarie e reali. Come in una fiaba dovrà superare varie prove di coraggio, non ultima la discesa nelle profondità di un pozzo, al confine tra la vita e la morte, per poter riemergere ed affacciarsi all’età adulta.

 

25.11.2015 

The crow’s egg (Uovo di corvo) di M. Manikandan
India, 2014
col. – 99’ – DVD / BLURAY
Versione Originale: tamil con sottotitoli in italiano
Premi: Premio della Giuria al Festival Regard du Monde (Rouen), Premio Atalanta – Bergamasca Calcio e Unigasket Srl al FCAAAL 2015  

Due fratelli di una famiglia poverissima indiana salgono sugli alberi per nutrirsi delle uova dei corvi ed assumere proteine più a buon mercato di quelle delle uova di gallina. L’apertura di una pizzeria alla presenza di una star di Bollywood, proprio nella strada adiacente alla loro bidonville, è un evento che fa scalpore e tutte le tv ne parlano. La possibilità di entrare in quel luogo ed assaggiare la pizza diventa la massima ambizione dei due fratelli che cominciano così a risparmiare per poter gustare questa pietanza per loro sconosciuta e costosissima.

poliamo twaaga

 

SCHEDE FILM CINEFORUM SUPERIORI 

21.10.2015

Twaaga di Cédric Ido
Burkina Faso – 30 min.
v.o. francese con sott. in italiano 

Ouagadougou, 1987. Manu, otto anni, è appassionato di fumetti in particolare quelli di Chahut, il suo eroe preferito. Sono gli anni in cui il giovane presidente del Burkina Faso, Thomas Sankara , sta rivoluzionando la politica e l’economia del paese contro l’imperialismo occidentale. Quando il fratello più grande , Albert, va dallo stregone per diventare invincibile, Manu comincia a chiedersi se i superpoteri esistano veramente nella vita reale.

4 avril 1968 (4 Aprile 1968) di Myriam Gharbi
Francia/Guadalupa, 2014
col. – 24’ – DVD / BLURAY
Versione Originale: francese con sottotitoli in italiano
Premi: Premio della Giuria al Festival Regard du Monde (Rouen) 2015, Premio ISMU e Premio MoneyGram per il Miglior Cortometraggio al FCAAAL 2015

Sabine, 7 anni, vive con la zia in Guadalupa, la mamma lavora da anni in Francia. Sulla strada per la scuola la bimba si addentra nella foresta dove incontra Akim, un giovane straniero che vive in una capanna. E’ il 1968, sono gli anni delle proteste delle comunità nere negli Stati Uniti e Sabine si ritrova senza saperlo nel rifugio di due Black Panthers…

Des enfants dans les arbres (Bambini in mezzo agli alberi) di Bania Medjbar
Algeria/Francia, 2009
col. – 26’ – DVD
Versione originale (francese) con sottotitoli in italiano

Un racconto di periferia dai toni magico-realistici. Karim e la sorella Coralie vivono con la madre in una cité che domina Marsiglia. Ogni mattina osservano da lontano l’edificio della prigione dove è rinchiuso il padre e ascoltano la radio che manda messaggi ai detenuti. Una conversazione sempre a senso unico, per Karim è come “parlare all’aria”. All’ennesima perquisizione della casa da parte della polizia, i due bambini si lanciano in bicicletta verso un viaggio iniziatico nella città con il sogno utopico di liberare il padre. 

 

04.11.2015 

Negropolitain di Gary Pierre Victor
Guadalupa/Francia, 2009
col. – 18’ – DVD
Versione originale ( francese, creolo) con sottotitoli in italiano

Poliziotti francesi sull’orlo di una crisi di nervi. Un giovane caraibico, Carl, è al suo primo giorno di lavoro in un commissariato di polizia, lo affidano all’esperto Alain, cinquantenne caraibico rude e violento, ormai logorato da quel lavoro e ostile a tutti gli immigrati. Tra i due non c’è comunicazione. Alain si rifiuta di parlar creolo, l’altro lo insulta dandogli del “négropolitain” ossia del nero francese che rifiuta le sue origini. Il giorni in cui un loro collega bianco si spara un colpo in testa, la tensione tra colleghi si stempera… 

poliamo zakariaZakaria di Leyla Bouzid
Tunisia – 27 min.
v.o. francese con sott. in italiano

Zak vive in un paese del Sud della Francia una vita tranquilla con la moglie e i due figli. Alla notizia della morte del padre, Zak decide di tornare in visita al suo paese d’origine, l’Algeria, e portare tutta la famiglia. Ma la figlia Sarah si rifiuta di partire.

 

 Pére (Padre) di Lotfi Achour
Tunisia/Francia, 2014
Col. – 18’ – DVD / BLURAY
Versione Originale: arabo con sottotitoli in italiano
Premi: Miglior Film Arabo al Abu Dhabi Film Festival 2014, Premio del Pubblico e Menzione speciale della Giuria al Festival International du Court Métrage Clermont-Ferrand 2015, Premio Miglior Film al Rencontre Annuelle des Réalisateurs Tunisiens 2015, Premio Sunugal al FCAAAL 2015 

Un giorno Hedi carica sul suo taxi una donna che sta per partorire. Questo breve incontro finirà per sconvolgere tutta la sua vita. Riflessione sulla paternità e sugli imprevedibili sviluppi delle relazioni di coppia. 

 

02.12.2015 

Land Rush (L’assalto della terra)
di Osvalde Lewat, Hugo Berkeley
Camerun, Mali, UK, USA – 2012 – 58 min., inglese, francese, bambara con sott. Italiano

L’investitore americano della Sosumar, Mima, arriva in Mali per convincere i ministri a vendere la terra e i contadini ad affidarsi alla sua expertise agricola. Vuole creare grandi piantagioni di zucchero e dare lavoro e benessere a tutti. Il suo antagonista è un attivista maliano che si batte per la sovranità alimentare contro il governo del suo paese che sta svendendo la terra illegalmente alla Sosumar. Nel mezzo: i contadini della fertile piana del Niger, divisi, di fronte ad una decisione che cambierà radicalmente la loro vita. 

poliamo africaAfrica paradis dSilvestre Amoussou, Benin/Francia, 2001

Versione originale- francese. Sottotitoli in italiano.

L’Europa è diventata un continente invivibile, lacerato da guerre, mancanza di lavoro, colonizzazioni. I bianchi fanno la coda per ottenere il visto per l’Africa, continente ricco e rigoglioso, dove le famiglie vivono nel lusso e i figli studiano e fanno carriera. Ma convincere i funzionari neri non è semplice. C’è chi, tra i bianchi, è disposto a pagare per essere traghettato di nascosto nel nuovo paradiso, dove l’immigrazione è controllata. Come andrà a finire? Il seguito al lungometraggio annunciato alla fine di un video che ci presenta un mondo capovolto in una esilarante parodia-satira dell’oggi che ha il sapore della soap e del fotoromanzo

popoliamo film1

“Popoli-amo di Film” è parte di progetto “Popoli-amo la Biblioteca degli Incontri” finanziato dalla Fondazione Cariplo – Bando “Favorire la Coesione Sociale attraverso le Biblioteche di pubblica lettura”.
Capofila del progetto Il Sistema Bibliotecario Intercomunale di Como con il Comune di Como, realizza il progetto insieme con il Centro Interculturale Arcoiris, Questa Generazione Cooperativa Sociale e le Acli di Como.

 

Più informazioni su