CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Con Guy Davis, Moriarty e Hollis Brown il rock internazionale arriva all’1e35circa di Cantù

Più informazioni su

Tre eventi di caratura internazionale all’1e35circa di Cantù, tre serate da non perdere per chi ama ascoltare buona musica dal vivo e vedere in azione artisti abituati ai palchi di tutto il mondo.

Si inizia lunedì 26 Ottobre quando da NYC All’UnaeTrentacinqueCirca di Cantù in concerto arriverà Guy Davis, Uno dei maggiori esponenti contemporanei del Blues USA. Il suo album “Stomp Down Rider” fu definito uno dei migliori del 1995 da molte testate giornalistiche americane, tra cui Pulse Magazine e Boston Globe. Playboy Magazine definì lo stile di Davis come “Blues interpretato come se fosse Dance Music” . Collabora per i suoi dischi e i suoi shows con T-Bone Wolk, Dr. John, Ian Anderson dei Jethro Tull (che lo chiama personalmente ad aprire tutti gli show del tour dei JT del 2003), Eugenio Finardi e Pete Seeger; Jackson Browne si dichiara più volte un suo fan sfegatato. Davis ha ricevuto numerose nominations al Blues Music Awards, inclusa quella per il miglior disco dell’anno con “Juba Dance”. Qui in versione acustica, presenta i suoi successi e il suo ultimo lavoro.Il concerto avrà un’ulteriore eccezionale apertura con Daniele Tenca.

Giovedì 29 sarà la volta dei MORIARTY, europei ma con l’anima profondamente yankee e la loro musica lo dice forte. Stanno spopolando in Francia (disco d’oro 50.000 copie vendute!), dove hanno fatto registrare il  sold out la scorsa settimana al mitico Olimpya de Paris. Una band di americani a Parigi, una family band che suona strumenti acustici e ha avvolto la propria storia – e le proprie biografie- di un romantico alone di mistero. Arrivano da Moriartyland, sembrano fuori dal tempo e hanno tutti hanno adottato il cognome di famiglia: dal polistrumentista Tom, alla cantante Rosemary, dai chitarristi Charles e Arthur al contrabbassista Zim; accanto a loro, poi, i batteristi Eric Tafani e Vincent Talpaert. Tutti membri della grande famiglia dei francesi del folk, la famiglia Moriarty. Il loro concerto all’1e35circa non passerà inosservato.

Martedì 3 novembre HOLLIS BROWN da N.Y. sarà l’ultimo della tripletta internazionale infilata da Carlo Prandini, il direttore del locale di via Papa Giovanni XXIII a Cantù, l’ultimo baluardo, ci piace definirlo così, della buona musica dal vivo in provincia. Hollis Brown prendono il nome dal protagonista di una famosa ballad di Dylan e sono  la band rivelazione del rock Usa. In tour mondiale con i Counting Crows la scorsa estate,  i quattro ragazzotti di New York (manco a dirlo, il frontman si chiama Mike Montali), uniscono i cultori del vintage anni 70, specialmente della costa Est, con i nuovi urlatori del soul-blues-rock. Il loro tour europeo è partito dall’Olanda dove si concluderà a fine novembre dopo 16 date sparse in vari stati.

All’UnaeTrentacinqueCirca
Via Papa Giovanni XXIII, 7
Cantù – tel 345 797 2809 http://www.1e35.com/

 

Più informazioni su