CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Un Como senza appello: vincere. Lo “spingono” anche gli ex (IL VIDEO)

Como senza appello: deve solo vincere. Una giornata da non sbagliare, un sabato con un solo obiettivo: tre punti per respirare, per migliorare la classifica, per salvare la panchina di Sabatini che proprio in questi giorni ha perso il padre e certo sta attraversando un momento personale molto delicato. Si, perchè la gara di oggi (ORE 15 IN DIRETTA LIVE SU CIAOCOMO) è di quelle senza appello: o si vince o sono guai. E la sfida con il Latina, seconda al Sinigaglia dopo il debutto amaro con il Brescia, è di quelle che non ti lasciano appello. A rischiare, in particolare, proprio Sabatini che è reduce da tre sconfitte di fila e che vede il posto traballante. Anche se il presidente, in settimana, ha rinnovato la fiducia a chi ha portato la squadra dopo oltre 10 anni, in serie B.

A spingere il Como di oggi anche due illustri ex, protagonisti di sport-magazine a CiaoComo in diretta radio e Web: Roberto Galia e Giancarlo Centi.

FORMAZIONE DA DEFINIRE

Sabatini, rientrato ieri a Como dopo il funerale del padre, non si è molto sbilanciato alla vigilia. Tenendosi qualche dubbio per la gara di oggi. Solo in extremis dovrebbe decidere. Modulo 4-3-1-2 come sabato a Lanciano. Torna, questo è sicuro, Sbaffo dietro le punte. Il resto da definire. Il mister non si sbilancia molto e preferisce rimandare al campo. Ancora squalificato Ebagua in attacco.

AGGIORNAMENTI E VIDEO QUESTO POMERIGGIO DALLO STADIO SINIGAGLIA. ORE 15 DIRETTA LIVE A CIAOCOMO