CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

LAVORI TRA UN MESE – Como-Lecco, arrivano soldi ed anche nuovi treni

Più informazioni su

trenord linea como leccoArrivano soldi e nuovi treni per la linea Como-Lecco. La Regione, d’intesa con Rfi, ha deciso di accelerare al massimo gli interventi per migliorare questa tratta, usata da decine di persone, ma ancora troppo indietro come mezzi e strutture. “Il tratto ferroviario Como–Lecco è sicuramente uno snodo importante per il territorio – commenta il Consigliere Segretario regionale Daniela Maroni – proprio per questa ragione ho chiesto qualche mese fa di creare un tavolo di lavoro che si aggiornasse continuamente per risolvere il problema legato alla ferrovia. Così è stato. È intervenuta RFI che ha comunicato la volontà di intervenire velocemente dettando i tempi e le modalità per avviare il cantiere Albate/Merone, per la sistemazione dei binari ferroviari. Lavori che partiranno a metà novembre e si chiuderanno nei primi giorni del mese di gennaio 2016 prevedendo un investimento di 10milioni di euro”.

daniela maroni da noiPer assicurare il regolare funzionamento della tratta ferroviaria, i lavori saranno eseguiti durante la notte e, proprio per questo motivo, RFI ha chiesto agli Amministratori locali la collaborazione in termini informativi per gli eventuali rumori e disagi. Da sottolineare, l’utilizzo di macchinari di ultima generazione in grado di posare circa 600/700 metri di binario ferroviario al giorno:”Oltre a questo – continua Daniela Maroni – verrà realizzato un intervento di decoro sulle stazioni. Da parte di Regione Lombardia abbiamo ricevuto conferma di un accordo con Trenord nel quale è stata stabilita l’implementazione di due corse aggiuntive dei treni, una nella fascia del mezzogiorno da Lecco a Como e l’altra nella fascia del mattino da Como a Lecco. Regione Lombardia conferma inoltre l’arrivo di cinque nuovi treni, di cui alcuni saranno utilizzati al posto dei vecchi convogli sulla tratta Como-Lecco”.

Più informazioni su