CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Torna la “notte dei senza dimora”: sabato 24 ottobre a Erba

Più informazioni su

Una notte all’aperto per un momento di solidarietà e sensibilizzazione. A Erba, sabato 24 ottobre, “La notte dei senza dimora”. Torna la manifestazione che ha l’obiettivo di “far cadere i muri dell’indifferenza” per chi vive in povertà per le strade del mondo. Quest’anno un’intera giornata dedicata  a Erba, il 24 ottobre, nel decennale dell’associazione Mani Aperte, mensa di solidarietà ormai “storica”.

mani tese1

 

Per tutta la giornata una serie di appuntamenti per riflettere e per confrontarsi, Si inizia alle 10 al Cinema Excelsior con un incontro con don Virginio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della Carità. Invitati gli studenti degli Istituti superiori.

Alle 13, invece, all’oratorio Casa della Gioventù, un pranzo aperto a tutti ad offerta libera (Prenotazione: info@csv.como.it; tel. 031.301800). Nel pomeriggio, dalle 16 alle 18, un momento dedicato ai più giovani. In piazza Vittorio Veneto verranno presentati i disegni dei bambini e dei ragazzi delle scuole primarie e secondarie erbesi sul tema del cibo e della sua condivisione, ma anche la mostra fotografica “Change, nuovi modi d’abitare”, quadri del laboratorio artistico del Centro diurno di Como e infine giochi in piazza.

Alle 19 invece, l’associazione Mani Aperte onlus, promuove una cena con gli ospiti e i volontari aperta a tutta la cittadinanza. La mensa di Erba (nella foto) è al suo decimo anno di attività e nel corso di questo periodo sono più di 900 le persone che hanno ricevuto un pasto caldo. Sono 200 i volontari che la gestiscono. Per quanto riguarda gli utenti attualmente il 75% delle persone che si rivolgono a Mani Aperte è di nazionalità italiana, con una età compresa tra i 18 ed i 65 anni.

 

Al termine della cena, alle 21, al Cinema Excelsior una proiezione cinematografica con gli ospiti e i volontari. Alle 23, presso il portico di piazza Vittorio Veneto, si dorme all’aperto come gesto di condivisione e sensibilizzazione. Il mattino seguente, alle 7, al bar dell’oratorio – Casa della Gioventù, colazione offerta dalle associazioni per la grave emarginazione.

Partecipano all’iniziativa della Notte dei senza dimora:
Associazione Mani Aperte mensa di Erba, Associazione Incroci – Mensa serale di Como Beato Luigi Guanella,  Associazione Incontri mensa di Cantù, ACLI,  Agesci gruppo Scout Como 3°,  AVC – Centro Servizi per il Volontariato di Como, Caritas Decanale di Erba, Coordinamento Comasco per la Pace, Rete dei servizi per la grave marginalità di Como, Shongoti onlus, Trapeiros di Emmaus

Più informazioni su