CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

PER AMORE DI…gli incontri del Teatro Sociale. Mercoledì Stefano Boeri parlerà di architetura

Più informazioni su

In una stagione che il Teatro Sociale ha interamente dedicato all’amore inteso non solo come affetto, simpatia, adesione, sentimento, ma anche declinato come il desiderio e la volontà di dare, di avvicinarsi agli altri e condividere, si apre domani un ciclo di incontri dall’esplicito titolo di “PER AMORE DI…”, Appuntamenti di diversi ambiti accomunati, oltre che dal tema principale, dalla presenza di importanti personalità del settore. Sarà l’architetto Stefano Boeri ad aprire il tema con “Ama la tua città”, seguiranno il professor Zanchetti per parlare di arte mentre il Prefetto Bruno Corda indagherà su fenomeni sociali.

stefano boeri bosco

 

Primo appuntamento, mercoledì 21 ottobre, con l’architettura e il legame con la città. Ospite sarà Stefano Boeri famoso architetto milanese, nonché professore in diverse università del mondo ed ex assessore del Comune di Milano. Alle ore 18.30 con ingresso gratuito in teatro, Boeri terrà una conferenza dal titolo “AMA LA TUA CITTÀ Come l’architettura può lasciare un segno”

Stefano Boeri è teorico, urbanista, intellettuale attento alle problematiche socio-politiche del contemporaneo. Tra i progetti recentemente realizzati si trovano la ristrutturazione ambientale e turistica dell’arcipelago di La Maddalena in Sardegna e la nuova sede della RCS – Corriere della Sera e, soprattutto, Il Bosco Verticale, le due torri di  80 e 110 Mt del complesso residenziale sulla biodiversità di Milano

I prossimi appuntamenti del ciclo “PER AMORE DI…architettura, arte, comunità” saranno

Martedì 17 novembre seguiremo un percorso sull’amore nell’arte dall’Ottocento ad oggi, con Giorgio Zanchetti, professore di Storia dell’Arte Contemporanea e vice-direttore del Dipartimento di Beni Culturali all’Università degli Studi di Milano, nonché collaboratore come curatore e consulente scientifico con  numerosi musei italiani e stranieri. Dialogherà col professore Luigi Cavadini, assessore alla Cultura del Comune di Como ed esperto di arte moderna e contemporanea.

Il terzo incontro martedì 15 dicembre è una riflessione sull’umanità, e in particolare sui fenomeni migratori nella storia. A parlarne sarà il prefetto di Como Bruno Corda e Aldo Bonomi, sociologo che ha sempre mantenuto al centro del suo interesse le dinamiche sociali, antropologiche ed economiche dello sviluppo territoriale.

Tutti gli incontri sono ad INGRESSO LIBERO.

 

 

Più informazioni su