CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

COMO IN CRISI – Il presidente ad Orsenigo: Sabatini resta in panchina

Il Como in crisi porta Pietro Porro, il presidente del Como, ad Orsenigo. Riunione nel pomeriggio con i collaboratori e con il Ds Dolci. Facile pensare – anche se siamo nel campo delle ipotesi e basta – che in discussione c’è anche il futuro immediato della squadra e dello staff tecnico. Per il momento, nessuna decisione che riguarda Sabatini anche se i “rumors” si fanno insistenti proprio sul tecnico comasco, già una settimana fa al centro della critica dopo il secondo ko di fila. Sabato, a Lanciano, è arrivata la terza sconfitta e la squadra è precipitata all’ultimo posto in classifica.

Oggi, intanto, giocatori e tecnico al lavoro per la prima di tre gare che diventano fondamentali non solo per il mister: sabato, al Sinigaglia, atteso il Latina, poi si va a Cesana, quindi ancora in casa con il Modena. Tre gare per decidere il futuro. Sabatini ha diretto l’allenamento regolarmente, poi si è incontrato anche con il presidente. Apparentemente nulla di diverso dal solito, ma il presidente sull’argomento tecnico non ha voluto sbilanciarsi:”Non dico niente sull’allenatore. Per il momento – ha aggiunto – non parlo”. Sabatini, che sa benissimo di essere in un periodo delicatissimo, domani ha convocato la squadra per un doppio allenamento ad Orsenigo.

carlo sabatini