CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ricordando Meroni nell’intervallo di Torino-Milan: con la sorella e il cantautore Filippo Andreani

Più informazioni su

Sabato sera, nell’intervallo della partita di campionato Torino–Milan, verrà trasmessa dagli altoparlanti dello Stadio Olimpico “Gigi Meroni”, la canzone che il cantautore Filippo Andreani ha scritto in memoria della mitica Farfalla Granata.

gigi-meroni-farfalla-granata1Durante il brano, Filippo e Maria Meroni, sorella di Gigi,  porteranno un mazzo di fiori sotto la curva Maratona, per ricordare uno dei più grandi e sfortunati calciatori italiani di tutti i tempi.
Un gesto voluto dal Torino F.C. grazie all’iniziativa del giornalista de La Stampa Marco Basso, che ha messo in contatto la società granata con Filippo Andreani, permettendo a lui di coronare il sogno di riportare “a casa” la canzone scritta per Gigi Meroni, comasco come Filippo e figura mitica di un calcio vissuto poeticamente (“il numero sette alla schiena è uno stile di vita, / è solitudine in fascia, è fortuna tra calce e fatica”).

 

“Gigi Meroni”, che Filippo Andreani ha scritto insieme ad un altro cantautore comasco, Luca Ghielmetti, è uno dei brani contenuti ne “La prima volta”, ultimo disco di Filippo Andreani uscito lo scorso gennaio in totale autoproduzione, che in questi mesi sta raccogliendo i favori positivi della critica e del pubblico.

Filippo Andreani

Un lavoro fatto di canzoni che raccontano storie, grandi o piccole che siano, capaci di muovere il mondo e di cambiarlo. La storia di Adelmo Cervi, il figlio di uno dei fratelli Cervi, e quella del grande giornalista Gianni Brera, ma anche l’amara vicenda di Stefano Borgonovo e di Piero Ciampi, oltre ovviamente a quella di Gigi Meroni. Quest’ultimo raccontato con un brano che il giornalista di Repubblica Gianni Mura ha definito “una delle cinque canzoni più belle, a mio parere, suggerite in Italia da uno sportivo”, mentre la Giuria del Premio Tenco ha assegnato il secondo posto alla canzone per le Targhe Tenco 2015.

Ora “Gigi Meroni” risuonerà nello stadio della squadra di cui Meroni fu un simbolo. Filippo Andreani ha deciso di dedicare ciò che accadrà sabato alla sua band, i Linea, storica formazione del combat-rock italiano e autentici compagni di strada di Filippo e delle sue canzoni. Brani che nel raccontare le esistenze di alcuni – gioiose, tragiche, indimenticabili – sono capaci di raccontare la vita di tutti. Proprio come un dribbling di Gigi Meroni sapeva dare un senso nuovo alla parola Bellezza.

ASCOLTA LA CANZONE

MENTRE GIGI VA IN GOAL

 

Più informazioni su