CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

24 gennaio 2016: appuntamento con il fantasma di Winston Churchill in piazza Cavour – IL VIDEO DEGLI ACCHIAPPAFANTASMI

Più informazioni su

Domenica 24 gennaio prossimo un grande della storia moderna visiterà Como proprio nel giorno della sua morte: Sir Winston Churchill. Il Primo Ministro che guidò la Gran Bretagna durante la seconda guerra mondiale, in vita, è stato un frequentatore del nostro lago, e il prossimo gennaio farà una capatina a Como 51 anni dopo la sua morte, e non sarà la prima volta negli ultimi tempi.

Churchill e signora a Villa Serbelloni di Bellagio

Churchill e signora a Villa Serbelloni di Bellagio

Massimo Merendi , presidente e fondatore  del National Ghost Uncover organizzazione romagnola di scopritori di fantasmi con oltre 1800 segnalazioni verificate in Italia, dice di aver ricevuto quattro segnalazioni provenienti da Como nell’ultimo anno. Tutte indicavano una presenza paranormale che si sarebbe alcune volte “materializzata” in un punto di piazza Cavour. Da verifiche risulterebbe che i segnalatori non si conoscono e che almeno uno di loro è una persona nota e stimata in città, un artista precisa Merendi, degna di fede. Delle quattro segnalazioni alcune parlavano di non meglio identificati globi roteanti, ma secondo altre la “presenza” avvistata sarebbe proprio lui, Sir Winston Churchill. In particolare il fantasma, diciamo così, sarebbe apparso sul marciapiede vicino al bar Monti per poi scomparire passando attraverso il muro del palazzo che ospita il negozio di abbigliamento Emporio Armani, giusto nella colonna tra due vetrine (il binario 9 e tre quarti di Harry Potter tanto per intenderci).

churchill cercatori

Massimo Merendi

L’incontro più significativo sarebbe avvenuto il 24 gennaio scorso, che corrisponde al giorno della morte di Winston Churchill avvenuta a Londra nel 1965. In forza di questa data, che non può essere una semplice coincidenza, i cacciatori di fantasmi del National Ghost Uncover aspetteranno al varco il presunto Winston Churchill il 24 gennaio del prossimo anno. E’ loro intenzione chiedere l’autorizzazione al municipio per installare sofisticate apparecchiature in grado di rilevare presenze paranormali ed eventualmente filmarle. In quell’occasione Merendi cercherà di portare a Como un discendente di Winston Churchill, intanto si augura di trovare un buon albergo disposto ad ospitarli (i fantasmi non dormano mai, ma i ghostbusters si e se su morbidi materassi ancora meglio). Nell’incontro con la stampa di oggi il presidente di National Ghost Uncover con il suo assistente ha dato dimostrazione di come avviene una verifica di presenze paranormali e ha dettagliato i luoghi delle manifestazioni in piazza Cavour. Nel video abbiamo documentato gli acchiappafantasmi in azione.

La particolarità dell’avvistamento paranormale comasco è che il fantasma di Winston Churchill non si è manifestato solo in figura, ma anche con parole. In particolare si sarebbe speso in elogi per la città e per il lago e, cosa strana per uno spiritello secondo Merendi, non avrebbe insultato nessun sindaco o assessore passato e presente. Non è dato sapere se ha anche pronosticato Como Capitale della Cultura, ma il fantasma anglosassone avrebbe confidato una premonizione riguardante Como ad uno dei testimoni degli avvistamenti. Massimo Merendi è depositario di questo primo segreto del Churchill di piazza Cavour e non ha ancora intenzione di rivelarlo, anche se ha assicurato che si tratta di “una cosa bella per la città”.

Con una sponsorizzazione di questo calibro non ci resta che alzare la mano nel classico gesto che lui ci ha insegnato.

churchill vittoria1

Più informazioni su