CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

RESTA IN CARCERE – Comasco fermato in Ungheria (FOTO): il giudice non gli crede

Fermato in Ungheria, rimane in carcere in attesa del processo. Daniele Filippini, 50enne di Fino Mornasco accusato di traffico di immigrati, rimane in cella. Oggi, davanti al giudice chiamato a convalidare l’arresto, ha cercato di spiegare che le 33 persone trovate sul suo Ducato rosso diretto verso la Germania erano infreddolite e che lui si è offerto di dare loro un passaggio. Ma il giudice non sembra avergli creduto molto. Lo ha lasciato in cella. Filippini, che rischia una condanna e l’espulsione dal paese, è stato intercettato dalla polizia a 250 chilometri da Budapest  della contea di Veszprém, nella zona del lago Balaton.

TRAFFICO DI MIGRANTI