CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

MOUNTAIN BIKE – La Valle d’Intelvi ospita la 12esima tappa del Circuito dei Parchi

Più informazioni su

Sarà dura, ma ce la faranno. Grandi e piccini domenica 13 settembre 2015 si daranno appuntamento, a partire dalle 9.00, al meeting point del Team Bike Valle Intelvi, in piazza a San Fedele per la manifestazione sportiva alla scoperta delle bellezze naturali della zona.

Hanno iniziato i loro sforzi durante l’estate per ripulire i sentieri, ora invece gli atleti si sfideranno per percorrere quei 28 chilometri tra i boschi  del comprensorio alpino intelvese.team bike valle intelvi augustoniOgni giovedì – spiega Matteo Augustoni, Presidente del Team Bike Valle Intelvi – ci siamo dati appuntamento per andare, armati di cesoie, corde e attrezzi vari, a ripulire i sentieri perché l’obiettivo è uno solo: avviare un’azione di marketing territoriale per far conoscere la Valle d’Intelvi come circuito di mountain bike all’avanguardiaIl direttivo del Team Bike Valle Intelvi è da settimane all’opera e, per tutta l’estate ha investito tempo e denaro per ripristinare i sentieri e renderli percorribili a turisti e visitatori delle loro montagne”. Grazie al sostegno delle Amministrazioni comunali e della Comunità Montana stanno sviluppando una rete di volontari che, per aree, si prendono a cuore la cura del verde. Una condivisione di intenti e di interessi per rendere più vivibile il pianeta. “Loro, nel loro piccolo, ci stanno riuscendo” chiosa Augustoni.

La gara di domenica va ben oltre perché rientra nel Circuito dei parchi, una manifestazione che raggruppa dodici competizioni a livello regionale. Il percorso è di media difficoltà, si snoda su un tracciato di 28 km. La competizione in Valle d’Intelvi ha inoltre una duplice valenza, infatti il Team Bike Valle Intelvi dedicata la gara a Giancarlo Manzoni, grande campione di ciclismo negli anni ’60 che ha vissuto a San Fedele. “Da sottolineare l’impegno per il recupero di aree boschive e di percorsi montani da parte dei volontari. Abbiamo avviato anche collaborazioni con altre Associazioni del territorio proprio per riqualificare tutta la Valle – spiega Matteo Augustoni, – Abbiamo visto, nel corso degli anni che, per poter organizzare questi momenti di sport (vero), dobbiamo organizzare eventi con mappe precise e non possiamo permetterci di “mandare allo sbando” i partecipanti. I rischi sarebbero troppi e non vogliamo questo. La pulizia, la manutenzione e la gestione, oltre ad avere una valenza civica è educativa. Noi, pertanto, abbiamo deciso di organizzarci per sistemare al meglio quelle che sono le risorse del territorio. E questo è l’aspetto naturalistico dove si potrebbe sottolineare che, grazie a questa Associazione, la Valle d’Intelvi ha un circuito per mountain bike tra i più importanti di tutta la Valle d’Intelvi”.

Tutti insieme per un viaggio nel verde, domenica 13 settembre al meeting point di San Fedele d’Intelvi oppure, per il tifo, all’arrivo al campo sportivo. Le aspettative sono quelle di confermare le centinaia di bikers che anche nella passata edizione hanno preso d’assalto San Fedele per una giornata di sport e di arte in quanto oltre al percorso tra i boschi, l’evento diventa un momento di esplorazione culturale del territorio.

team bike valle intelvi manifesto

 

Più informazioni su