CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

FOTO E VIDEO – Salvini a Cantù infiamma il popolo leghista: mezz’ora a ruota libera

C’era tutto lo stato maggiore della Lega Nord. Ma sopratutto – puntuale e con la maglietta con la scritta Cantù – il segretario federle Matteo Salvini. Anche lui – con Giorgetti e Maroni – protagonista della festa del partito nella cittadina brianzola. E quando ha preso la parola Salvini, introdotto dal parlamentare canturino Nicola Molteni, è stato un tripudio. Uno scatenato segretario federale ha trascinato il popolo leghista con un discorso – un monologo che ha toccato tutti i tei di stretta attualità politica – di mezz’ora. In particolare si è soffermato, con il suo modo di parlate decisamente colorito e diretto, sulle recenti polemiche legate agli sbarchi degli immigrati. Ha accusato sena mezzi termini Renzi ed il Ministro Alfano di non fare niente e di essere costantemente assenti. Ha chiuso con in mano un pallone da basket, gentile omaggio della città che lo ha ospitato questa sera dove il basket è pane quotidiano per molti.

LA GALLERY DELLA SERATA DI CANTU’

salvini e pallone basket

 

I VIDEO DELLA SERATA