CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La truffa della Ford blu, scatta l’allarme tra i comaschi sui social

Più informazioni su

Facebook e whatsapp negli ultimi anni sono diventati non solo una nuova forma di intrattenimento, ma anche un nuovo canale per scambiarsi segnalazioni su truffe e malintenzionati. L’ultimo episodio riguarda una segnalazione, con tanto di foto, lanciata negli ultimi giorni dal comasco Andrea Orsenigo e che riguarda alcuni malintenzionati a bordo di una Ford Fiesta Blu in cerca di vittime. Il suo post sta facendo il giro del web con tantissimi utenti comaschi che stanno condividendo la sua segnalzione.

Ecco la sua segnalazione:

segnalazione

ATTENZIONE!!!
Ieri sera 25.08.2015 sulla S.S. tra Lomazzo e Cermenate ho incontrato l’auto nella foto (Ford Fiesta vecchia, blu, modello TECHNO, 3 porte).
A bordo due uomini e una ragazza, sembravano essere di origine marocchina.

Si fermano sul ciglio strada come per chiedere informazioni al sig. che vende angurie, nel momento in cui li sorpasso per proseguire, sento un colpo sulla fiancata, come un sasso…

Avendo già sentito storie raccontate da altre persone riguardanti questi “scherzetti”/truffe…subito ho pensato a quello…e infatti un attimo dopo, dallo specchietto, vedo che ripartono e mi inseguono abbagliandomi e suonandomi. Preciso come mi ero immaginato!!!
Proseguo senza preoccuparmene e facendo finta di nulla…dopo un pò demordono e alla rotonda successiva tornano indietro. Questa volta gli è andata male!!!

Non finisce qua, alla successiva torno indietro anche io e vedo di seguirli per prendere il numero di targa. Poco piu avanti li vedo accostati, ma purtroppo nel traffico ho potuto solamente rallentare un pochino e sperare in una foto, che ovviamente mi ha tradito…sfocando l’immagine…

Questa sera andrò ad esporre denuncia sperando che qualcuno si operi per bloccare questa situazione.

FATE ATTENZIONE E NON FERMATEVI, sicuramente puntano persone da sole in auto e SOPRATTUTTO DONNE!!!
Se è successo su quel tratto di strada, sicuramente succederà anche nelle zone limitrofe.

OCIO!!!!!!

Più informazioni su