CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

LADRI DI BICI – Scoperti dalla polizia in piena notte: arrestati due tunisini

Sono le 4 della notte quando, la Polizia di Stato (una pattuglia delle Volanti) durante il normale controllo del territorio nota due giovani che, in direzione di via XX Settembre a Como, passeggiano (a passo spedito) trasportando una bicicletta tenendola sollevata in modo che solo la ruota posteriore resti appoggiata al terreno.
Questo strano modo di condurre il mezzo di trasporto, insospettisce i poliziotti  che, per poter chiedere ai due contezza di questo bizzarro comportamento, li superano ed invertono la marcia della vettura degli agenti.
La coppia (A.K. del 85 e A.H. del 81 entrambi tunisini), accortisi della presenza della Volante, accelera l’andatura ed abbandona la bicicletta, ancora legata con un catenaccio
Gli operatori fermati i due li accompagnano in Questura per gli accertamenti di rito.
Dai riscontri effettuati, emerge che uno dei ragazzi (il Sig. A.K.), è già stato, in passato, denunciato per furto, l’ultimo dei quali commesso 10 giorni prima presso la stazione Ferroviaria di Como San Giovanni.
Entrambi arrestati per tentato furto aggravato in concorso, in mattinata sono stati condannati a 4 mesi di reclusione con la sospensione della pena, per uno dei due ragazzi è stato emesso il Foglio di via da Como