CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

IN VIA CARLONI – Cercano di rubare un carrello di merce, ma vengono arrestati

Gli agenti della questura di Como hanno arrestato nelle ultime ore due persone che hanno tentato di rubare un carrello pieno di merce dall’Esselunga di via Carloni a Como dopo la segnalazione arrivata dai responsabili del punto vendita.

L’addetto alla sicurezza ha spiegato agli agenti di aver fermato un uomo ed una donna (facenti parti di un terzetto) che poco prima avevano tentato di lasciare il supermercato con un intero carrello carico di merce non pagata.

La sorveglianza ha anche mostrato i filmati delle telecamere di sicurezza dai quali si nota come le due donne del trio, dopo aver riempito il carrello di merce, l’avevano sospingono verso l’entrata sostandovi per un lungo periodo fingendo di interessarsi agli articoli esposti, in attesa del complice che, non trovando il momento adatto, è stato costretto ad effettuare una serie di passaggi di fronte all’entrata prima di entrare in azione.

Individuato l’attimo più adatto l’uomo si è avvicinato velocemente al carrello, lo ha afferrato e, accompagnato da una delle donne, l’ha spinto nelle vicinanze dall’ascensore cercando, in questo modo, di guadagnare l’uscita.

Visto quanto stava accadendo, il responsabile alla sicurezza, ha deciso di intervenire e di fermarli, una delle donne però, notato l’arrivo dell’addetto è riuscita a far perdere le proprie tracce mentre gli altri due sono stati consegnati agli agenti che, portati in Questura per gli atti di rito, li hanno arrestati per furto aggravato in concorso. Gli agenti, nel frattempo, identificata la complice stanno svolgendo tutti gli accertamenti e le indagini del caso per il suo rintraccio.