CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

STORIA BESTIALE (FOTO) – “Il cane infastidisce mia moglie di notte: lo uccida!”

Cari Amici di CiaoComo, mi rivolgo anche a voi per cercare un aiuto e per sensibilizzare qualche persona – e sono certa che tra i vostri lettori ce n’è più di una – che ama gli animali su questo caso che mi permetto di definire ai confini dell’umano…Inizia così la lettera ricevuta in redazione in queste ore da una volontaria di una associazione che si occupa di cani abbandonati. Ed è una storia – bestiale davvero – di questa cagnolina portata dal suo padrone – che abita ancora tra il comasco e la provincia di Varese – a morire perchè infastidiva di notte la moglie dell’uomo. O la soppressione con la puntura o quella violenta nel fiume…E lei, salta in extremis dal buon cuore del veterinario e non solo, continua a piangere per i suoi padroni che (per fortuna) non vedrà più….

ECCO LE LETTERA RICEVUTA DALLA REDAZIONE

L’agghiacciante cinismo umano…questa piccina è stata portata da un vet dal capofamiglia di dove viveva, voleva farla ammazzare, ne ha richiesto la soppressione: il cane di notte tossisce e la moglie non dorme e piange! oppure…”oppure c’è sempre il fiume…” così ha detto quell’essere immondo appartenente a quella razza di cui mi vergogno di appartenere. Pensate che è uno scherzo? No, Ippolita, così l’ho ribattezzata, è qui con me, e chi l’ha tenuta per i suoi 10/12 anni di vita, certo non sta più piangendo…lei si, lei era letteralmente disperata, ed a poco valgono i miei abbracci consolativi, i miei baci, il mio cibo speciale che spesso rifiuta. Ippa pesa 7 chili, il suo aspetto esteriore è splendido, ma la piccola è malata e non è mai stata curata. Non aveva chip, nessun vaccino, quindi il tumore che ha ad una mammella non è mai stato curato, così come un tumore ad un polmone scoperto con lastra, neppure…

Eppure la mia dolce Ippa lotta, e solo dopo 2/3 giorni di terapia, la tosse è meno insistente, l’appetito sta tornando come la sua voglia di vivere. Cerco per lei una dolce mamma che la accudisca per i suoi ultimi mesi di vita o un’adozione a distanza, qualcuno che venga ad accarezzarla e che le sussurri ad un orecchio “Ippa, ti vogliamo bene, NON MORIRAI SOLA!” Info TIM 338 2426258 – SALT 078 9218721 – no sms grazie – fb PELOSI IN CERCA DI CASA VARESE – www.cani-orfanelli.com