CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

PRIMO ACQUISTO – La Comense parte dall’esperienza di Laura Maiorano

Il primo acquisto della Polisportiva Comense per il campionato di Serie B di basket femminile è Laura Maiorano. L’annuncio arriva dal club nerostellato in queste ore. Il suo curriculum cestistico parla di tre finali nazionali giovanili con la maglia della Sireg, esordio in A2 sempre alla Sireg Brianza nel 1990, poi nella prima esperienza senior nella stagione ’93-’94 ha vinto il campionato con la maglia del Valmadrera passando dalla B alla A2, categoria nella quale ha giocato nelle due stagioni successive sempre con Valmadrera. A livello di A2 ha giocato con Geas, con cui ha anche vinto il campionato dalla B alla A2, poi sempre in A2 Broni e a Ivrea per tre stagioni. In B ha vestito le maglie di Costamasnaga, Lecco, Mariano Comense, Rho, e Novara nelle ultime tre stagioni in serie A3.

Esperienza nella massima serie A femminile nella stagione 2003-2004 con la maglia del Rovereto Basket, con anche la partecipazione alla coppa europea denominata Fiba Cup. Partecipazione a tre All Star Game Nazionali, nell’edizione di Cagliari, Napoli e Venezia. “Ho sempre sognato di giocare nella Comense, anche se questa non è la stessa società sarà pur sempre un piacere indossare la maglia nerostellata, ho sposato in pieno il progetto del presidente Guido Corti e sono orgogliosa di poter aiutare la società a rilanciare il basket femminile comasco”, le prime parole del playmaker canturino classe 1975.

Laura Maiorano entrerà nei ranghi societari anche come istruttrice minibasket nei centri della Scuola Basket Comense della scuola Montessori e di Casnate con Bernate Palasampietro.