CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Rava+Ruggiero+Pedrini: dieci giorni al via del Tremezzina Music Festival

Più informazioni su

Parte la quattordicesima edizione del Tremezzina Music Festival che si svolgerà dal 19 al 22 agosto a Tremezzo nel Parco Comunale Teresio Olivelli.

Quattro serate di cui due interamente dedicate al jazz, otto straordinari concerti con ospiti di assoluto valore. Due nomi su tutti: Enrico Rava, il jazzista italiano più conosciuto ed apprezzato a livello internazionale che a 75 anni continua a confrontarsi con i giovani talenti del jazz italiano e Antonella Ruggiero, una delle voci più versatili che ha attraversato gli ultimi venticinque anni della musica italiana, prima con i Matia Bazar e poi, dagli anni novanta, con una carriera solista tanto variegata quanto di successo.

Da non perdere nemmeno un concerto di questa edizione del Festival a cominciare dall’improbabile trio Carlone (Banda Osiris), Li Calzi (trombettista), Righeira (Johnson) che rivisitano la canzone italiana passata e presente e la reinterpretano in modo“scorretto” ed “elettronico”, seguiti la stessa sera da Omar Pedrini; lo Zio Rock con la sua band ci proporrà una storia del rock italiano partendo dai successi dei Timoria fino ai giorni nostri.

La serata conclusiva affiancherà due grandi jazzisti, Giovanni Falzone e Gianluigi Trovesi, che con le rispettive formazioni ci guideranno in un percorso musicale fatto di standard, spesso rivisitati con arrangiamenti dettati dal gusto personale, alternati a composizioni proprie. In apertura del concerto di Rava, Elisabetta Antonini col suo quartetto di straordinari jazzisti (Bearzatti su tutti) presenterà un progetto sulla Beat Generation in chiave jazz.

I brani, da lei scritti, arrangiati ed interpretati, le sono valsi il titolo di miglior nuovo talento Top Jazz 2014. Dopo aver duettato con Lucio Dalla e aperto i concerti di Ligabue e De Gregori, Paolo Simoni aprirà invece il concerto della Ruggiero (ed il Festival) con un recital piano-voce che esalta le sue doti di compositore ed interprete di capacità e classe.

E a chi avesse ancora energie sufficienti è dedicata la giornata conclusiva, Il Fuori Festival, domenica 23 agosto a Ossuccio; di scena il fertile panorama comasco con una serata in cui musica,letteratura ed enogastronomia sono sapientemente miscelate.

Questo in sintesi il Tremezzina Music Festival che, giunto alla 14a edizione, ha ormai varcato, per importanza e notorietà, i confini regionali diventando, soprattutto in ambito jazz, una delle rassegne di riferimento a livello nazionale.

Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito ed in caso di forte maltempo si svolgeranno in una struttura coperta

Più informazioni su