CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

ALLARME – “Via Pino a rischio terrorismo: si deve chiudere” (QUI IL VIDEO)

“Il centro culturale islamico di via Pino, in zona Camerlata, è a rischio terrorismo, quindi va chiuso immediatamente”. Così il deputato leghista canturino Nicola Molteni torna a sollecitare la chiusura del luogo di preghiera di Como citato da un’inchiesta giornalistica di Rete 4 (sulla pagina Facebook di Molteni il servizio
completo) tra i dieci a maggiore rischio terrorismo. “La moschea di Como in via Pino si conferma uno dei centri di preghiera islamici più pericolosi e a maggior rischio terrorismo, in un paese normale sarebbe già chiusa con i sigilli”. “Alfano si svegli e, anziché chiudere le discoteche e le sale da ballo, chiuda la moschea di via Pino dove già in passato due imam furono espulsi perché pericolosi per la sicurezza e l’ordine pubblico del paese”. “Siamo preoccupati: il governo sa e non fa niente per prevenire il pericolo”. “La Lega – ricorda Molteni – è riuscita in passato a far chiudere la moschea di via Pino, ma è poi rinata sotto le mentite spoglie di un centro culturale”.

E sempre dalla Lega di Como, nelle scorse settimane, anche un’altra richiesta di intervento ufficiale per quello che dovrebbe diventare un altro Centro cuturale islamico sempre a Camerlata in via Turati. CiaoComo è andata a vedere pochi giorni fa…