CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Sete di cultura e peccati di gola”: raffinato aperitivo a Villa del Balbianello con il FAI

Il FAI- Fondo Ambiente Italiano propone tante iniziative per vivere il mese di agosto tra arte, natura e cultura. Uno degli appuntamenti più attesi sul Lago di Como è “Sete di cultura e peccati di gola”, un momento di piacevole relax nella splendida cornice di Villa del Balbianello. Da venerdì 14 a giovedì 20 agosto dalle 18.30 alle 21.30, sì potrà sorseggiare un raffinato aperitivo nel giardino della Villa, si potrà visitarne gli interni, ci sarà un DJ Set e l’osservazione astronomica.

Iscritti FAI e residenti Comune di Tremezzina: € 35,00

Intero: € 40,00

Prenotazioni:
Prenotazione obbligatoria allo 0344-56110 oppure faibalbianello@fondoambiente.it

Altri due appuntamenti di rilievo sono localizzati nella provincia di Varese.

A Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno, si potrà diventare “Astronomi per una notte”, lunedì 10 agosto 2015, dalle ore 19 alle 23. Un appuntamento dal titolo “Aspettando le stelle cadenti”  per vivere la magia di osservare la volta celeste guidati dalla Società Astronomica Schiapparelli di Varese, preceduto da una conferenza introduttiva.

333333333333333

Villa Della Porta Bozzolo

Al Monastero di Torba, a Gornate Olona, doppio appuntamento con la “Notte di San Lorenzo” e il  “Pic nic di Ferragosto”. Lunedì 10 agosto alle ore 20.30 tradizionale ritrovo nella notte di S. Lorenzo per esprimere i nostri desideri alle stelle. Una serata dedicata ai sognatori, agli amanti della natura e alle persone che hanno deciso di vivere una notte lontano dalla frenesia ammirando la volta celeste dagli spazi verdi e bui del Monastero di Torba.

44444444444

Monastero di Torba

Sabato 15 agosto 2015, dalle ore 10 alle 18, si potrà trascorrere una una giornata di relax e giochi all’aria aperta nel meraviglioso prato di Torba. I visitatori potranno utilizzare il prato per il pic-nic (senza accensione di fuochi), seguire le visite guidate e giocare liberamente nel prato. Per gli appassionati di archeologia grandi e piccini sarà a disposizione una postazione di scavo simulato, con il quale divertirsi ma anche scoprire le differenze fra unità stratigrafiche, reperti, datazioni.

Per info: www.fondoambiente.it

Rusconi Ivana