CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

GRAVISSIMO SCHIANTO – Con la moto sotto l’auto e paura pure in Autolaghi

Sotto l’auto – Gravissimo schianto questo pomeriggio in via Milano a Cantù. Un motociclista è finito con la sua moto, cause da accertare, contro un’auto in fase di svolta ad un supermercato e poi si è pure infilato in parte sotto un’altra che arrivava dalla parte opposta e che non ha potuto evitare il violento impatto. Ha riportato seriissime ferite. In posto l’elisoccorso  – atterrato in un prato vicino – che lo ha trasportato d’urgenza – e in pericolo di vita – all’ospedale di Varese. Per lui trauma toracico e sopratutto addominale. Nello schianto sarebbero rimasti feriti anche gli occupanti delle vetture. Ma non in modo serio. Via Milano a lungo chiuso al traffico da parte della Polizia Locale per permettere soccorsi prima e rilievi poi. Il centauro, 40enne, è ora in condizioni critiche all’ospedale di Varese.

caos sulla a9

In precedenza, pochi minuti dopo mezzogiorno, momenti di forte apprensione sull’Autolaghi in direzione di Milano. Al’altezza di Lomazzo, infatti, un’auto straniera ha sbandato ed è finita contro il guard-rail in corsia di sorpasso restando lì ferma per alcuni minuti dopo lo schianto. E, da quanto ci hanno scritto molti nostri lettori, sono stati momenti di paura vera perchè la vettura in quella posizione – nel pieno della corsia di sorpasso – ha rischiato di essere urtata da altra a velocità sostenuta. Contro questa auto ne sono finite altre due in una carambola successiva. Bilancio di sei feriti tra cui due bambini di 3 e 7 anni. Tutti ricoverati al Sant’Anna. Pesanti ripercussioni per oltre un’ora sulla A9 verso Milano. Subito dopo in posto i responsabili della Società Autostrade per l’Italia, la Polstrada e il 118.