CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

MINACCE CONTRO SALVINI – “Non ci fanno paura quattro sfigati…” (LE FOTO)

“Quattro sfigati dei centri sociali hanno disseminato la provincia di Como di scritte su muri e palazzi, con insulti e minacce a Salvini,  - Ddi morte e non solo - nel giorno del suo arrivo. La Lega cresce e fa paura. Se quattro pezzenti che si nascondono dietro a scritte anarchiche - contando sulla protezione della sinistra - pensano di farci paura si sbagliano di grosso. La Lega va avanti nelle sue battaglie, nelle sue denunce e nelle sue proposte”. Lo dice il deputato leghista canturino Nicola Molteni, che denuncia gli atti vandalici di questa notte in diverse località del comasco, “soprattutto a Lomazzo e Valbrona - dice - dove il segretario leghista Matteo Salvini parteciperà questa sera a due feste della Lega: alle 20
a Lomazzo e alle 21,30 a Valbrona”.

“La settimana scorsa un gruppo di pochi imbecilli hanno tentato di impedirci di manifestare contro l’accoglienza dei clandestini, a Cantù. Oggi questi pezzenti sfascia-città, tanto cari alla sinistra, tornano alla carica. La Lega è forte nei consensi e nelle proposte, quattro pavidi che si nascondono dietro a scritte anarchiche non ci intimoriscono”.

insulti a salvini
insulti a salvini muro
manifesto lega imbrattato