CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

L’eccellenza dei tessuti “Made in Como” in mostra, taglio del nastro per Yarn

Più informazioni su

DSC_0047

E’ stata inaugurata  ieri presso le Serre di Villa del Grumello  la mostra Yarn: Thread or Story”, tessuti e accessori, sete e prodotti tessili che raccontano la bellezza e l’eccellenza del Made in Como alla presenza di  Esponenti  Istituzionali.

La mostra espositiva   è allestita dal 29 luglio al 3 settembre nel suggestivo spazio delle Serre di Villa del Grumello sulle rive del lago a Como.

Nella serata inaugurale ha avuto luogo la particolare performance “The thread of the story. Le fil de l’histoire. El hilo de la historia. Der thread de geshichte” della Compagnia Varco di Emergenza: un flow motion con figure in movimento, danze sinuose che richiamano il tessuto mosso dal vento, filati che costruiscono uno spazio instabile. La performance  svoltasi  all’aperto, nello spazio antistante le Serre, dove un filato color magenta – filo conduttore della mostra – ha avvolto  come un bozzolo di seta i tavolini e le sedie, che sono  poi stati  “liberati” dai performer.

DSC_0051

Una mostra unica al mondo promossa da comON Creativity Sharing, un progetto giunto all’ottava edizione, con il supporto di Unindustria Como, per contribuire alla diffusione di idee creative, avvicinando i migliori talenti alle aziende del distretto industriale di Como e promuovendo l’interazione fra realtà imprenditoriali differenti, Università, Scuole di formazione, giovani studenti, professionisti, in un laboratorio di formazione e contaminazione permanente.

Tessuti e accessori, messi a disposizione da sette primarie aziende tessili comasche, (Canepa SpA, Effepierre SpA, Girani SpA, Ratti SpA, Seride srl, Taroni SpA, Luigi Verga SpA) che racconteranno la storia di chi li ha progettati, realizzati e indossati. Una sorta di dietro le quinte per svelare risvolti e aneddoti che spesso sono sconosciuti ai più: dai personaggi famosi che li hanno indossati in occasioni particolari, ai grandi stilisti che li hanno trasformati in abiti da sogno, senza tralasciare alcuni interessanti aspetti legati anche alla tecnologia.

Come il tessuto jacquard di Effepierre, indossato da Michelle Obama, o un foulard creato da Ratti per Versace che è stato utilizzato anche per uno dei volumi della sua collana “Vanitas”. E ancora un disegno di Tessitura Verga stampato e dipinto a mano, inserito nella collezione di Dries Van Noten (e diventato un altro abito indossato da Michelle Obama), campioni di tessuto di Ratti degli anni ’80-’90 per Ferrè e Dior, o i disegni stampati da Seride per Antonio Marras e Nicole Miller, un doppio raso di seta pura prodotto da Taroni e utilizzato per sfilate di Balenciaga e Dior (in mostra anche una poltrona rivestita da questo eccezionale tessuto), e un disegno molto complesso realizzato da Girani con un processo manuale per Stella McCartney.

La mostra è stata presentata giovedì 23 luglio 2015 presso Palazzo Italia – EXPO 2015 Milano, con l’introduzione di Graziano Brenna (Vice Presidente Unindustria Como) e gli interventi di Fabrizio Grillo (Responsabile Organizzazioni Internazionali EXPO 2015), Ambrogio Taborelli (Presidente Camera di Commercio di Como), Maurizio Cortese (Direttore Generale IED), Claudio Taiana (Presidente del Gruppo Filiera Tessile di Unindustria Como) in collegamento in diretta con New York City da Milano Unica New York, e Andrea Taborelli (Project Leader di comON).

Il concept e l’allestimento della mostra sono stati curati dal Dipartimento di Visual Arts dell’Accademia di Belle Arti Aldo Galli IED di Como e coordinati da Monica Sampietro, assistita da Gabriella Mondelli. Per la parte di sviluppo creativo e di lavoro con le imprese, il coordinamento è stato affidato a Nigel Joyce della New Age Design, con il supporto del garden designer Matteo Bernasconi.

 

Il tema di comON 2015 è la #Creatività.

 

Ingresso libero.

 

Mostra “Yarn: Thread or Story”

Dal 29 luglio al 3 settembre 2015

Serre di Villa del Grumello, Via per Cernobbio 11 – Como

Orari: da martedì a domenica 10-12.30 e 14-18. Lunedì chiuso.

Informazioni: www.comon-co.it

yarn 14

Più informazioni su