CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Mostra Villa Olmo: una partenza soft, di Forlì i primi visitatori (LA FOTO)

60 biglietti staccati alle 18, ma porte aperte fin o alle 22 questa sera. La Mostra di Villa Olmo parte senza il botto complice anche una giornata torrida sul lago e certo con poca predisposizione per poter ammirare quadri e opere d’arte allestiti nei saloni della splendida dimora a lago di Como. Gli organizzatori puntano ad andare oltre quota 100 per la serata, ma la cosa dovrebbe essere fattibile. La cuirisità: primi ad entrare stamane all’apertura una famiglia di Forlì in visita sul lago. A loro (foto) è stata donata copia del catalogo della rassegna inaugurata ieri sera

primi visitatori mostra

Ieri, durante la giornata inaugurale, la mostra è stata visitata da 1079 persone, tra molte personalità e artisti. Molti hanno dunque potuto godere di una visita guidata condotta direttamente dal curatore e critico Giacinto Di Pietrantonio e dell’assessore alla Cultura di Como Luigi Cavadini. Anche Marcello Jori, la cui opera è stata scelta per la comunicazione della mostra è stato tra gli ospiti e ha spiegato il suo lavoro al numeroso pubblico presente in sala. Durante il vernissage, poi, si è potuto assistere a un flash mob ispirato da un’opera di Marco Cingolani, a sostegno del fatto che la città sia viva.
flash mob vernissage mostra Durante la serata, invece, il pubblico ha potuto assistere a una suggestiva esibizione canora, musicale e recitativa. Direttamente dai balconi della villa si sono esibiti per il pubblico dell’inaugurazione: Damiano Fiorella voce, Vincenzo Marino al sax. Chiara Bazzoli ha recitato brani dedicati alla città. Sullo sfondo un video prodotto dalla Rabbit House di Luca Rigon e Marco Serra
villa olmo pubbico sera