CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Grazie ad “un albero per la tua città” e famiglia comasca torna il verde a Como

COMO – “Un ringraziamento alla Famiglia Comasca è doveroso. L’iniziativa “Un albero per la tua città” promossa da Pier Cesare Bordoli, compianto e indimenticato presidente dell’associazione, trova finalmente compimento. Il percorso è stato lungo ma oggi finalmente vediamo i frutti di questo impegno. Grazie da tutti noi e grazie da Como per questo generosissimo dono”. L’assessore ai Parchi e Giardini Daniela Gerosa ha effettuato ieri mattina (8 luglio 2015) un sopralluogo in viale Geno insieme ai rappresentanti della Famiglia Comasca, il presidente Alberto Longatti, la vice Rita De Maria, alcuni dei donatori degli alberi e Laura Bordoli, consigliere comunale, figlia di Pier Cesare. L’incontro è stato l’occasione per salutare l’avvio dei lavori di piantumazione dei nuovi 40 tigli che entro questo fine settimana troveranno casa nel primo tratto di viale Geno tra il civico 5 e il civico 10. Alla sponsorizzazione della Famiglia Comasca – il contributo versato dai donatori per ogni pianta è stato di 150 euro – si sono affiancati i lavori di riqualificazione promossi e finanziati dal Comune di Como con 400mila euro e comprensivi del rifacimento di piazza De Gasperi. In particolare in viale Geno il progetto prevede la sostituzione di tutte le piante, il rifacimento delle aiuole, la posa di essenze erbacee perenni, la posa dell’impianto di irrigazione (già in funzione), nuove panchine e dissuasori della sosta. Sono stati sostituiti, parzialmente, anche gli attuali impianti di illuminazione con impianti a led per garantire un risparmio energetico e ridurre l’inquinamento luminoso. La chiusura del cantiere è prevista entro la fine di luglio. “Quando bussi alle loro porte, i comaschi rispondono sempre – commenta Longatti – Vedremo ora di finanziare anche l’ultimo tratto”. I festeggiamenti ufficiali insieme all’associazione e a tutti i donatori si svolgeranno alla fine dell’estate.