CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Pusiano, il lago e l’Isola dei Cipressi, gli splendidi luoghi del Buscadero Day

Più informazioni su

Dopo la conferenza stampa della settimana scorsa in cui le suggestive atmosfere di Pusiano hanno incorniciato la presentazione dell’evento più atteso dell’anno per tutti gli amanti della musica rock e blues, ovvero il “Buscadero Day”, è ormai tutto pronto per il live della due giorni i prossimi 11 e 12 luglio. Cinquanta band si alterneranno nel parco Beauharnais e in altri luoghi in happening continuo dove non mancheranno buon cibo, letture e altri momenti ludici.

Una presentazione davvero particolare in cui si sono susseguiti un ricercatissimo pranzo con gli artisti seguito da una speciale visita guidata con battello presso l’Isola dei Cipressi grazie alla guida di un Cicerone d’eccezione ovvero il figlio del proprietario della medesima. La giornata si è modulata attraverso un percorso itinerante nei luoghi emblematici dell’isola, ove alcuni degli artisti che si esibiranno al Festival hanno eseguito in esclusiva per la stampa alcune canzoni del loro repertorio. Un’atmosfera quasi irreale che preannuncia un Festival davvero irresistibile, in cui le suggestioni del luogo si assembleranno osmoticamente alle note di grandissimi artisti.

Erano presenti Andrea Parodi, cantautore nonché direttore artistico del Buscadero Day, Andrea Maspero Sindaco di Pusiano Andrea Trevaini redazione Buscadero, Simone Veronelli Appaloosa Records, Bocephus King cantautore,Richard Lindgren cantautore, Jono Manson cantautore.

Un susseguirsi di artisti provenienti da Stati Uniti, Inghilterra, Svezia ma anche Italia, si passeranno il testimone nella due giorni che animerà lo splendido parco di Palazzo Beauharnais ed il Lago di Pusiano, concerti che si  alterneranno sui due palchi principali. Attesissimo protagonista di questa edizione sarà il texano James McMurtry. La maratona musicale  animerà con le sue eccellenze musicali la piccola cittadina di Pusiano, che in questi anni è diventata un punto di riferimento assoluto per la Musica e la Cultura, investendo sulla qualità e la continuità.

buscadero 6

‘James McMurtry arriverà a Pusiano dagli Stati Uniti con una esclusiva europea, sarà l’unica data in tutta Europa ed è anche la prima volta che questo straordinario artista viene a suonare in Italia. James è il figlio di Larry McMurtry, uno dei più grandi scrittori americani, vincitore del Premio Pulitzer col romanzo Uovo di Colombe, dell’Oscar come miglior sceneggiatura e del Golden Globe con I Segreti di Brokeback Mountain. Tra i suoi romanzi più importanti citiamo Hud il Selvaggio, L’Ultimo Spettacolo, Cavallo Pazzo e Falling From Grace da cui è stato tratto l’omonimo film che aveva come attore protagonista John Mellencamp che diventerà il produttore del primo disco di James McMurtry. James ha accolto la chiamata del Buscadero Day grazie anche alla copertina che la “nostra” rivista gli ha dato in occasione dell’uscita del suo ultimo album, Complicated Games. Un disco meraviglioso, tra i più belli usciti quest’anno, dove il rock incontra le tradizioni e fa da cornice alle intense storie di James, che in quanto a scrittura ha avuto uno dei più grandi maestri in assoluto.

Ma non finiscono qui le sorprese! Dall’Inghilterra arriverà Chris Jagger con la sua band (Chris Jagger’s Atcha!) per un’esplosione di sonorità irish, cajun e zydeco. Vi dice niente quel cognome? Jagger… Chris è il fratello del leggendario Mick Jagger dei Rolling Stones!

buscadero 7

Dagli Stati Uniti arriverà invece David Corley, anche per lui prima assoluta in Italia, per presentarci il suo disco d’esordio Available Light a cui il cult magazine inglese Uncut ha dato 9 stelle su 10 definendolo senza alcun indugio CAPOLAVORO e muovendo paragoni importanti con JJ Cale, Lou Reed e Van Morrison. La sua voce calda e le melodie soul e avvolgenti faranno breccia nel cuore di tutto il pubblico del Buscadero.

Da Santa Fe New Mexico arriveranno invece i Brothers Keeper, super band capitanata da Jono Manson, personaggio molto conosciuto in Italia, produttore di culto (The Gang, Barnetti Bros Band, Tao Seeger Rodriguez, John Popper), cugino di primo grado dei mitici fratelli Coen (Il Grande Lebowsky, Non è un paese per vecchi, Fargo) e amico intimo di Kevin Costner, a cui Jono ha insegnato a suonare la chitarra. Tutte queste caratteristiche fanno di Jono Manson un personaggio sempre pieno di sorprese. In questi giorni Jono sta lavorando insieme a Edoardo Bennato ad un progetto ambizioso per esportare in America il pluripremiato Musical su Peter Pan e chissà che il cantautore napoletano non passi a trovarci al Buscadero Day!

In questi anni ci siamo abituati a vedere arrivare a Pusiano personaggi di altissimo livello ed è difficile porre limiti all’immaginazione. La caratteristica più bella del Festival è sempre stata lo spirito di collaborazione tra i musicisti che hanno vissuto questo clima di festa condividendolo in modo simbiotico col pubblico.

Anche quest’anno prepariamoci a jam improvvisate e full immersion di suoni ed emozioni che 50 diverse band ci regaleranno in due giorni di grande musica. C’è tantissima attesa anche per il ritorno di Richard Lindgren dalla Svezia che per la prima volta verrà accompagnato dalla sua band tra cui spicca il virtuoso sassofonista spagnolo Fredrik Carlquist.

buscadero 8

Arriverà invece per la prima volta sulle sponde del lago di Pusiano l’americano Grayson Capps (foto a lato), noto al grande pubblico per la sua partecipazione al film Una canzone per Bobby Long, al fianco di John Travolta, di cui ha realizzato anche la colonna sonora.

Bobo Rondelli è uno dei più bravi cantautori italiani e conquisterà il pubblico del Buscadero Day con la sua comicità livornese e le sue bellissime canzoni. Per gli amanti del blues e del rock sudista, da Atlanta Georgia arriveranno i Delta Moon e ci sono molte altre sorprese che verranno annunciate nei prossimi giorni.

Non mancheranno le suggestive escursioni in battello con live music a bordo e quest’anno probabilmente per la prima volta la musica arriverà anche sull’Isola dei Cipressi. I posti in battello sono limitati e bisogna prenotarsi scrivendo a buscaderoday@gmail.com

Isola-dei-Cipressi

Nel parco sarà inoltre allestita un’area dedicata alla liuteria, al piccolo artigianato, alla pittura e alla fotografia insieme agli stand enogastronomici e alle aree di ristoro. Sarà possibile mangiare a tutte le ore, e ovviamente in paese si respirerà aria di festa e i ristoranti tipici offriranno menù a tema a prezzi speciali per accogliere i tanti turisti’.

Il programma completo è visionabile sul sito: www.buscaderoday.it

Un’immersione totalizzante nel sound di emozioni attraverso la demiurgia creativa di grandi nomi.

Stefania Ferro

 

 

Più informazioni su