CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, riecco la casetta sulla Passeggiata: rimontata e bloccata (LE FOTO)

Prima la rimozione, ora la sua ricomparsa. Tanti comaschi questa mattina hanno rivisto la casetta sulla Passeggiata a lago di Como che tante polemiche ha suscitato nelle ultime settimane. I proprietari, forti di una ordinanza del Tar che dà loro ragione, hanno deciso di sfidare il Comune di Como che aveva ordinato la rimozione e poi intimato di non fare nulla anche dopo la decisione del Tar. Invece così non è stato ed ora è facile prevedere una guerra a suon di carte bollate e ordinanze.

lungolago casetta passeggiata

La casetta, voluta dal Consorzio Como Turistica, nelle intenzioni avrebbe dovuto servire a valorizzare i prodotti del territorio comasco con una sorta di Street Food. Ma poi dal Comune è arrivato il divieto alla sua apertura ed all’utilizzo per questo scopo. Successivamente la rimozione, ora il nuovo colpo di scena. Al quale ne è seguito un altro nel pomeriggio. Ispettorato del lavoro e carabinieri, arrivati a controllare la regolarità del manufatto, hanno deciso di bloccare i lavori di costruzione. Ora, dunque, tutto sospeso in attesa di definire la situazione che appare molto complessa.

ESPOSTO DEL COMUNE IN PROCURA

Il Comune ha già presentato un esposto nei confronti della società proprietaria della casetta chiedendo alla magistratura di verificare la possibile violazione dei vincoli paesaggistici, l’occupazione abusiva del suolo pubblico e addirittura un falso in atto pubblico per un’autocertificazione che, a detta di Palazzo Cernezzi, conterebbe informazioni non veritiere. Vicenda destinata, dunque, a far discutere ancora tanto…