CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Terra&Acqua fa tappa a Cernobbio: il 4 luglio musica su “la curiera” e fuochi sul lago

Sabato 4 luglio seconda puntata del festival dedicato al Lago di Como. Terra&Acqua porta la festa a Cernobbio con tutti i suoi spettacoli e, questa volta, debutta  anche la Curiera della Musica. Gran finale con lo spettacolo pirotecnico sull’acqua.

cernobbio aerea

Il Festival Terra&acqua Lago di Como, partito lo scorso 20 giugno da Lezzeno, è l’evento di promozione turistica e valorizzazione del territorio ispirato da Davide Van De Sfroos giunto al secondo anno. A Cernobbio lo spettacolo pirotecnico sul lungolago concluderà una festa che inizierà già nel pomeriggio con gli artisti di strada, le leggende del Lario, le ballate folk, i racconti fatati, la musica e il dialetto.

L’appuntamento è per sabato 4 luglio dalle ore 17 alle 24, quando una delle perle del lago proporrà un ricchissimo programma di musica, festa e divertimento. Questo il dettaglio di tutto quello che succederà a Cernobbio:

• Visite guidate al centro storico, ritrovo ore 17.00 all’imbarcadero

• Spettacoli degli artisti di strada capaci di trasformare lo spazio di esibizione in festa e divertimento

• Lo spettacolo di burattini di Dario Tognocchi per raccontare con la maschera Tavà le 8 leggende del lago, nel Giardino della Valle alle ore 16.00

• Lo spettacolo dei “Firlinfeu”, gruppo folcloristico di Olgiate Molgora presso Lungo lago di Cernobbio, vicino al monumento di Garibaldi alle 19.30

• Lo spettacolo del poeta Vito Trombetta che racconta il lago, le sue storie, tradizioni e modi di dire presso l’imbarcadero alle 20.30 • La musica Folk sulla Curriera della Musica con i Menagrama presso il molo alle 21.30

• La degustazione di prodotti tipici come missoltini con polenta, formaggini, caprini locali e crostate con marmellata fatta in casa.

• E per concludere lo spettacolo dei fuochi d’artificio sul lungolago alle ore 23.

curiera della musica 11

 La tappa di Cernobbio del Festival Terra&acqua Lago di Como sarà anche l’occasione per la prima uscita ufficiale delle ballate delle terre del folk a bordo della Curiera della Musica, che torna ora a viaggiare con un nuovo look e con una nuova energia. Presso il molo alle 21.30, si potrà assistere allo spettacolo dei Menagrama, un’ora e mezza di balli folk capaci di creare un’atmosfera di festa ed energia. I Menagrama faranno un viaggio nel tempo e nello spazio all’interno della Cultura Popolare. Dall’Irlanda alla Taranta passando per Davide Van De Sfroos. Un percorso potente, coinvolgente e colorato, che farà ballare grandi e piccoli a suon di folk.

polenta e missoltino

Il festival Terra&acqua Lago di Como è unico anche per il cibo con piatti tipici a km 0. Il Missoltino alla griglia con polenta è una delle ricette che il borgo di Cernobbio proporrà nell’ambito della sagra gastronomica. Il festival Terra&acqua Lago di Como è unico anche per il cibo con piatti tipici a km 0. Sabato 4 luglio si potranno gustare prodotti tipici come missoltini con polenta, formaggini, caprini locali e crostate con marmellata fatta in casa. I missoltini sono agoni, cioè pesci tipici del lago di taglia medio-piccola, pescati in giugno subito dopo la riproduzione, conservati in barattolo dopo essere stati essiccati e salati secondo una tecnica di conservazione tramandata da secoli di padre in figlio. La ricetta per sei persone prevede l’utilizzo di 12 missoltini, due cucchiai di prezzemolo tagliato fine, 6 cucchiai di olio extravergine di oliva, 6 cucchiai di aceto, polenta. Mettere i pesci sulla griglia di brace a legna per una cottura breve, il missoltino non deve bruciare, né essiccare troppo, il colore si deve conservare rosso. Appena cotto eliminare le scaglie con un coltello, quindi mettere sul piatto cospargenodoli di prezzemolo, olio e aceto. Servito con una fetta di polenta, anche quella grigliata, è il sapore tipico del lago.

AL FESTIVAL CON LA “CURIERA”, SI TORNA GRATIS
Grazie a un accordo fra Terra&acqua Lago di Como e Asf Autolinee, l’azienda che  svolge il servizio di trasporto pubblico passeggeri a Como e Provincia., il borgo di Lezzeno si può raggiungere comodamente in autobus (e non si può non pensare ai viaggi in “curiera” resa celebre da un famoso brano di Davide Van De Sfroos). L’andata avverrà secondo orari e tariffe in vigore, mentre il ritorno viene effettuato con una corsa speciale gratuita in partenza alle ore 23.15 dalla piazza di Lezzenocon capolinea in piazza Matteotti a Como e con fermate intermedie a richiesta.