CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

#SiamoconEva, i lettori solidali con la giovane disabile (TUTTI I VIDEO)

Francamente non ce lo aspettavamo neppure noi. Una autentica sollevazione popolare, via Facebook e su altri social, dopo l’intervista che ieri CiaoComo ha fatto con la giovane disabile Eva Sganzerla di Monte Olimpino. La ragazza, con forza e tanta umiltà, ha detto chiaro e tondo di essersi sentita discriminata dall’autista della linea 7 lunedì pomeriggio: dopo averla fatta salire a bordo, con apposita pedana per la carrozzina, il conducente si è rifiutato di proseguire perchè – a suo giudizio – la giovane era senza accompagnatore. Ma Eva, a dirla tutta, è del tutto autonoma anche se con la carrozzina.

QUI INTERVISTA CON LEI ALLA FERMATA DI MONTE OLIMPINO.

Ed ecco che tra le varie mail indignate che abbiamo ricevuto, ne abbiamo presa una che ci sembra molto significativa. E’ quella che Franco ha scritto da Ponte Chiasso dopo aver visto il video di Eva:”Cari redattori di CiaoComo, mi sento a dir poco indignato per quello che ha raccontato la ragazza disabile di Monte Olimpino. Per questo motivo mi sembra giusto poter lanciare questo hastag e vi chiedo di poter diffondere la cosa per fare sentire a quell’autista tutta la sua meschinità… (a dire il vero il termine era un altro ndr). Dunque, #SiamoconEva. Grazie per l’attenzione che mi potete riservare”.

Detto e fatto, caro Franco. Ecco qui il tuo appello e poi anche anche l’hastag che potete condividere in queste ore per fare sentire affetto e vicinanza ad Eva.

Lei, nei mesi scorsi, alle prese ad Albate con un altro problema sempre per salire sui bus. Ecco il video di allora….

Per la cronaca, come riportato ieri dal nostro sito, l’Ufficio stampa Asf ha fatto sapere che si è trattato di un errore dell’autista (per il quale non sarebbero stati presi provvedimenti ndr) e che chiedeva scusa alla ragazza per l’accaduto.