CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

BATTELLO SPAZZINO – Magatti:”Accordo solo se mantenute le condizioni in vigore”

Il comune si dice disposto a preseguire la convenzione con villa saporiti (Amministrazione provinciale) solo a patto che le condizioni rimangano le medesime, palazzo Cernezzi infatti non si sobbarcherà costi altrui che non è in grado di sostenere. Se la provincia dunque dovesse confermare l’indisponibilità di risorse, per il pagamento del carburante e per il pagamento dello smaltimento dei detriti e di conseguenza tali costi ricadessero sul comune allora Palazzo Cernezzi non accetterà il rinnovo della convenzione. “A tali condizioni non possiamo accettare – spiega l’assessore all’Ambiente Bruno Magatti – siamo disposti e interessati a proseguire il servizio solo se ci confermano le condizioni in vigore fino ad oggi. Aspettiamo una risposta dalla Provincia e stante i loro obblighi istituzionali ci aspettiamo che metteranno a disposizione le risorse”.