CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Operaio morto in cantiere: oggi la protesta dei sindacati ad Erba (FOTO)

Operaio morto in cantiere, scatta la protesta durata tutto il giorno. Fermo il cantiere dove ieri è avvenuta la tragedia – quello del nuovo Iperal in via Volontari della Libertà ad Erba – oggi all’esterno hanno protestato (foto da Erbanotizie) i sindacati con un presidio fatto di solidarietà e di proclami. Cgil, Cisl ed Uil hanno ribadito con forza che nel 2015 non si può morire in questo modo. La vittima della disgrazia è Giancarlo Romeri, 48enne dipendente di una azienda edile valtellinese. L’uomo, di Talamona (Sondrio) stava lavorando quando uno stabilizzatore di un camion – per cause da accertare da parte di carabinieri ed Asl – lo ha scaraventato contro un muro vicino. Decesso quasi sul colpo. niente da fare per Romeri. La Procura di Como, intanto, ha disposdto l’autopsia sul suo corpo come atto dovuto prima di dare il nulla osta per i funerali.

Al presidio dei sindacati di oggi presenti anche i colleghi di lavoro della vittima, costernati per l’accaduto.