CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, Bodero Maccabeo in pensione: una vita in prima fila (LE FOTO)

giacomo bodero maccabeoBodero Maccabeo in pensione – Commozione oggi in Tribunale a Como dove ha salutato colleghi e collaboratori di questi quattro anni di lavoro. Gli ultimi che, dopo essere stato in prima fila a combattere la mafia in Sicilia, ha vissuto a Como. Da domani la Procura di Como sarà “orfana” del Procuratore Capo Giacomo Bodero maccabeo, ufficialmente in pensione proprio da oggi. Boderto era rientrato sul Lario nel 2011 per ricoprire l’incarico più importante in Procura. Lo ha fatto, come tutti gli altri ruoli da lui ricoperti, con “dignità ed onore” di indossare la toga. Nel momento del saluto ha ringraziato i collaboratori ed i colleghi, ma anche i cittadini che spesso lo hanno fermato per strada. “E che mi hanno accompagnato – ha aggiunto Bodero – in questo compito non facile”.
Nato a Canelli (Asti) e trasferitosi a Como con la famiglia nel 1946, in magistratura dal 1967, Giacomo Bodero Maccabeo è stato per 36 anni alla giudicante e per oltre 11 alla requirente in sei distretti di Corte d’Appello. Tra gli incarichi direttivi che gli sono stati affidati, è stato presidente del Tribunale di Tortona (Alessandria) e poi Procuratore della Repubblica a Trapani dal 2003 al 2011. (Sotto la figlia Ilaria, di recente ospite di CiaoComo per parlare di una delle sue passioni, gli animali)

ANIMALI - ilaria bodero maccabeo