CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tentato omicidio di Pigra: ferita al ginocchio ed alla schiena (IL DETTAGLIO)

Si delineano i contorno del tentato omicidio di stamane a Pigra all’interno dell’abitazione di una coppia, con la presenza del figlio della coppia, 21enne e dell’anziana madre della moglie. I carabinieri di Castiglione Intelvi ed i colleghi di Menaggio hanno ricostruito quello che è accaduto stamane attorno alle 8 in casa. Una discussione familiari – dissidi che a quanto pare vanno avanti da tempo – è degenerata fino a quando il marito di 55 anni ha preso un fucile a canne mozze, con matricola abrasa, ed ha sparato alla moglie, 50enne. Due i colpi esplosi: l’ha ferita al ginocchio sinistro ed alla schiena. Non è mai stata in pericolo di vita anche se è stata poi soccorsa dal personale dell’elicottero 118 e portata in ospedale a Bergamo. Qui è stata operata anche se, come detto, non sarebbe in pericolo di vita.

Figlio e madre della donna sono finiti al Sant’Anna per lesioni lievi: hanno cercato di bloccare il padre e genero nel suo folle tentativo e si sono contusi. L’anziana donna ha anche accusato un malore. L’uomo che ha sparato si è subito consegnato ai carabinieri al loro arrivo: ha dato loro anche il fucile usato. Arma sotto sequestro, per lui arresto con l’accusa di tentato omicidio. da oggi è rinchiuso al Bassone in attesa dell’interrogatorio del giudice.