CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Salvini porta anche una ruspa a Pontida con tanti comaschi (QUI VIDEO)

Raduno con una ruspa sul prato di Pontida. Anche tanti comaschi tra i militanti oggi nel giorno della Lega Nord a Pontida appunto. Comaschi militanti della prima ora, consiglieri comunali, il consigliere regionale Bianchi, ma sopratutto il parlamentare Nicola Molteni.  Non solo i comaschi, ma anche i vertici leghisti con un mattatore come Matteo Salvini. “La ruspa fa giustizia di tanti errori. La ruspa la uso per Renzi non per qualcun altro. La ruspa la usiamo per far ripartire il lavoro”: lo ha detto Matteo Salvini parlando coi giornalisti al suo arrivo a Pontida.

SALVINI TRA BOSSI, “VAFFA” E IL SUD…

“Bossi? Noi non archiviamo nè pugnaliamo” – “Bossi archiviato? No, noi non archiviamo nessuno, non pugnaliamo nessuno. Siamo riconoscenti nei confronti di chi ci ha portato fino a qua, a differenza di Renzi che se ne fotte di tutto e di tutti”, osserva il segretario della Lega a Pontida.

“Pronti a governo senza più ‘vaffa’” – ”L’anno scorso eravamo qua per ricostruire e ripartire. Quest’anno siamo ripartiti e siamo qua per vincere. Abbiamo le idee e gli uomini giusti, vogliamo prendere un voto in più di Renzi e andare al governo a cambiare le cose”. Lo ha detto Matteo Salvini parlando coi giornalisti al suo arrivo a Pontida. Ma per andare al governo non bisogna abbassare i toni? – è stato chiesto a Salvini – “Non dirò più vaffanculo”, ha replicato il segretario.

“Una Pontida anche al Sud? Ci lavoriamo” – “Una Pontida anche al Sud? Ci stiamo lavorando. Ci sono già proposte di località pronte ad accoglierci”, ha detto ancora Salvini parlando con i giornalisti.