CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Profughi nella ex caserma (FOTO), sempre piu’ bufera: presidio e proteste

L’arrivo di profughi nella ex caserma dei carabinieri di Como, in via Borgovico, sta suscitando un mare adi proteste e polemiche. Bufera anche e sopratutto politica in queste ore dopo la decisa presa di posizione della Lega Nord (vedi precedente lancio). Ma mentre il Governatore regionale ROberto Maroni sollecita la Asl a fare verifiche nei locali per capire se ci sono i requisiti igienico-sanitari – non ancora svolti -, l’Amministrazione provinciale di Como – proprietaria dei locali – va avanti per la sua strada. In queste ore, infatti, il consiglio ha respinto una mozione presentata da Forza Italia che chiedeva di non destinare la struttura ai profughi. I consiglieri avevano anche chiesto di portare il problema all’attenzione di tutti i sindaci del territorio, ma anche questa richiesta bocciata.

Per sabato mattina alle 10.30 in via Borgovico Fratelli d’Italia organizza una manifestazione davanti alla ex caserma. Un presidio annunciato oggi dal consigliere regionale Roberto Dotti che attacca duramente il governo di Renzi e la sua politica sull’immigrazione. Il consigliere comunale Marco Butti (foto sotto in una recente manifestazione di protesta contro il sindaco Lucini ndr) sollecita anche altre forze politiche a partecipare.

butti e Fratelli dItalia