CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Sinigaglia non idoneo per la B: dobbiamo fare in fretta, altrimenti…” (VIDEO)

“Sinigaglia non idoneo per la serie B cosi’ come e’ oggi. E questo lo sanno tutti. Ma adesso dobbiamo fare in fretta a partire con i lavori di sistemazione. Ci aspetta una corsa contro il tempo…”. Il sindaco di Como Mario Lucini oggi a CiaoComo (radio e webtv) spiega e chiarisce la situazione stadio.Paventando anche il rischio di dover giocare alcune partite della nuova stagione in serie cadetta lontano dal Lario. Dalla soddisfazione per la festa di domenica alla preoccupazione per quello che attende ora Comune (proprietario dell’impianto) e societa’, chiamate ad intervenire in tempo.

LA GIUNTA PROROGA LA CONCESSIONE DELLO STADIO

Decisione presa proprio quest’oggi dalla giunta di Como: vista la promozione del Como in serie B, la Giunta ha deciso di dare da subito il via libera alla proroga del contratto di concessione dello stadio “Giuseppe Sinigaglia”, che sarebbe scaduto a ottobre 2015, in modo da dare garantire alla società la possibilità di iscrizione al nuovo campionato 2015/2016. Intanto è allo studio la nuova convenzione pluriennale.”Stiamo lavorando quotidianamente con la società calcistica per consentire l’avvio del nuovo campionato in condizioni di massima serenità per squadra e tifosi” aggiunge ancora il sindaco.