CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Perticato sotto choc: ritrovato morto nel lago il sub-gelataio (LE FOTO)

Morto nel lago Perticato sotto choc dopo il ritrovamento – avvenuto ieri sera a tarda ora – del corpo privo di vita di Luigi Tonoli, il 53enne di Seregno proprietario della gelateria Gelatilandia di Mariano Comense, scomparso nelle acque del Moregallo durante una immersione da solo. A rinvenire la salma sono stati alcuni subacquei impegnati un’immersione notturna. Avvisate le forze dell’ordine, sono giunti sul posto i carabinieri di Valmadrera insieme ai pompieri e ai sommozzatori del Vigili del Fuoco che poi hanno recuperato il corpo dallago: Tonoli, molto conosciuto a Perticato per la sua attivita’, aveva addosso l’attrezzatura da sub. In posto anche il medico legale spedito dalla Procura di Lecco per una prima valutazione sulle cause del decesso: il commerciante brianzolo potrebbe essere stato stroncato da un malore anche se serviranno altri accertamenti per poterlo stabilire con precisione.

Intanto choc e dolore a Perticato dove Luigi, con il suo inseparabile cappellino in testa, gestiva da anni la gelateria Gelatilandia: tanti clienti attoniti davanti alla notizia. Luigi lascia la moglie e quattro figli.

(Foto tratte da Lecconotizie.com)