CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Simone Tomassini canta per la Rosa Blu a Grandola e Uniti

Più informazioni su

Sabato 20 giugno nel il Parco delle feste di Grandola e Uniti.a partire dalle ore 21:00 , Simone e la sua band saranno protagonisti di un indimenticabile concerto dedicato ai ragazzi della Rosa Blu, ormai entrati a far parte della tribù di Simone Tomassini. E la tribù è pronta ad accogliere anche un altro ospite, Paolo Meneguzzi, grande amico di Simone che ha accettato di buon grado l’invito per condividere la serata.

Simone ha sposato la causa della Rosa Blu da cinque anni, da quando conobbe, dopo un concerto al Palalanzo, Massimo Bottazzi, direttore della Rosa Blu “Mi è piaciuto come persona per la sua spontaneità e allegria. Lui non ha nessun parente disabile, ha deciso di intraprendere questa avventura con sua moglie per aiutare le persone bisognose. Da allora mi sono affezionato ai ragazzi alle loro storie”. La collaborazione è stata costante e, nel 2013, è addirittura sfociata in un cd registrato dal vivo presso la Palestra della struttura Anffas a Grandola ed Uniti. Simone ha realizzato il sogno dei ragazzi disabili della Rosa Blu producendo il cd e duettando in 2 canzoni, Imagine” e ” Knockin’on Heaven’s door”, con i ragazzi. “Ogni volta che vado a trovarli, mi rendo conto che i problemi di ogni giorno sono niente rispetto a quello che vivono questi ragazzi e le loro famiglie” dice Simone.

simone rosa blu1

Sabato 20 giugno ennesima occasione per ritrovare gli amici della Rosa Blu a Grandola e Uniti. Alle ore 21.00 presso il Parco delle feste Simone Tomassini sarà in concerto con la sua band in una serata patrocinata dal Comune e della Pro Loco di Grandola e Uniti alla quale, oltre al già citato Paolo Meneguzzi, parteciperanno anche i Breve Blues, I Galletti del Sass Corbee e cantanti esordienti. Ingresso libero. In caso di maltempo il concerto verrà rimandato a domenica 21 giugno alle ore 21.00.

 

La Rosa Blu è il fiore simbolo dell’ANFFAS Onlus, la maggiore associazione a livello nazionale che tutela i diritti delle persone con disabilità intellettiva e relazionale, promuove e gestisce servizi socio-sanitari per la loro cura, assistenza ed inclusione sociale. Le Famiglie Socie dell’ANFFAS Onlus Centro Lario e Valli e La Rosa Blu Onlus, sensibili e coinvolte in queste problematiche, si sono attivate per poter realizzare, su un terreno di proprietà, una nuova struttura socio-sanitaria, denominata Casa della solidarietà “La Rosa Blu”

I

 

Più informazioni su