CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Keith e Kshanika da Londra a Como in bicicletta per la sclerosi sistemica

Fino ad oggi le loro pedalate hanno raccolto 1.100 Sterline, non male come “bottino” per Keith e Kshanika, partiti da Londra il 7 giugno con l’obiettivo di arrivare a Como percorrendo 1200 km in bicicletta per sensibilizzare sulla Sclerosi Sistemica e sostenere la ricerca scientifica..

Una forte testimonianza di un padre, Keith Murzello. e di una figlia, Kshanika, che pedalando attraverso il sud dell’Inghilterra, la Francia, la Svizzera ed il nord Italia puntano a tagliare il traguardo, sul Lago di Como, il 29 giugno, data in cui si celebra la Giornata mondiale della Sclerosi Sistemica.

sclerosi bicicletta 2

L’obiettivo di Keith e Kshanika è di far uscire dall’ombra la Sclerodermia, una patologia cronica, autoimmune, invalidante, multiorgano che colpisce in prevalenza le donne. È importante informare quanto sia determinante una diagnosi precoce, l’elemento che ha cambiato l’aspettativa e la qualità della vita dei pazienti.

Un’ impresa che vuole essere anche un appello affinché questa patologia, venga riconosciuta rara – come nel resto del mondo – anche in tutta Italia, non solo in Piemonte e in Toscana. Il Gils Lotta Sclerodermia insieme a FESCA, Federation of European Scleroderma Associations e alla Scleroderma Society UK pedalerà idealmente con Keith e Kshanika e li seguirà nella loro incredibile impresa.

«Grazie Keith e Kshanika, forza! Ad ogni vostra pedalata si uniranno quelle di tutti noi e ci troverete al traguardo, pronti a sostenervi.» afferma la presidente del Gils, Carla Garbagnati Crosti.

sclerosi 1

È possibile seguire l’impresa di Keith e Kshanika collegandosi al sito www.sclerodermia.net e al link www.justgiving.com/Cycling-for-Scleroderma dove è anche possibile effettuare online una piccola donazione