CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tenta l’espatrio con documenti falsi, arrestato giovane afghano

Più informazioni su

Nell’ambito della cooperazione tra Polizia di Stato e autorità elevtiche, ieri mattina le Guardie di Confine svizzere alla stazione di Chiasso, a bordo di un Eurocity proveniente da Milano, hanno individuato un cittadino afghano di 19 anni in possesso di documenti italiani di dubbia autenticità.

Poiché il ragazzo non voleva chiedere asilo in Svizzera per non precludersi questa possibilità in Germania, è stato consegnato dalle forze dell’ordine elvetiche alla polizia di frontiera di Ponte Chiasso. Gli agenti lo hanno trovato in possesso di documenti falsi e in particolare di una carta di identità apparentemente rilasciata dal Comune di Roma e un permesso di soggiorno e un titolo di viaggio apparentemente emessi dalla Questura capitolina. Anche in Italia il giovane non intendeva chiedere asilo ecco perchè la polizia, in base al nuovo decreto antiterrorismo, lo ha arrestato per possesso di documenti falsi abilitanti l’espatrio. In mattinata il processo per direttissima.

Più informazioni su