CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ad Albiolo due virtuosi dello strumento con il Brasile nel sangue

Più informazioni su

Due virtuosi dello strumento con il Brasile nel sangue. Il giovane duo, Mirco Bussi al clarinetto e  Fabio Selvini alla chitarra, si è già esibito con successo in vari festival e rassegne musicali in Italia e in Svizzera. Domani sera, venerdì 12 giugno alle 22.15, costituirà l’offerta musicale della cena-concerto alla trattoria Bocca di Lupo in via Roma 8 ad Albiolo (info 031-80.89.68, 348-91.06.141 e www.boccadilupo.it, cena e concerto a 40 euro).

Bussi e Selvini presenteranno “Anima carioca”, un progetto incentrato interamente sulla musica popolare brasiliana, lo Choro. Le musiche sono di Pixingunha, J. Do Bandolim, B. lacerda, K. Ximbinho: tutti i brani arrangiati per clarinetto e chitarra (curiosate su www.bussiselvini.com….).

Il chitarrista Fabio Selvini si è diplomato alla scuola Lizard di Fiesole (con menzione

speciale e super tutor) e al C. P. M. di Milano. Ha studiato con alcuni dei migliori chitarristi italiani quali Pietro La Pietra, Pietro Nobile, Giorgio Cocilovo e Maurizio Aliffi. Attualmente studia jazz e insegna chitarra con corsi per principianti e non. Vanta svariate collaborazioni con artisti nazionali e internazionali.

Il clarinettista Mirco Bussi si è diplomato

brillantemente e laureato con 110 e lode al Conservatorio di Piacenza nel biennio di clarinetto solistico di secondo livello sotto la guida del maestro Paolo Beltramini (primo clarinetto solista

dell’Orchestra della Svizzera italiana, l’Osi). Ha seguito corsi d’improvvisazione con Bepi D’Amato e Fabio Zeppetella. Attualmente studia jazz con una vecchia conoscenza della Bocca di lupo, Alfredo Ferrario. E si è classificato primo per la borsa di studio “Soncino” di Piacenza.

Insieme, Bussi e Selvini sono in grado di offrire un repertorio godibile, raffinato e incentrato sulla ricerca.

 

Più informazioni su